Firenze chiama Ljajic ma la Roma ce l’ha con la Fiorentina

LjajicPasqualIlicic

LjajicPasqualIlicic

Due anni dopo averlo venduto alla Roma, la Fiorentina ci ha ripensato e ha ricontattato il club giallorosso per riavere Adem Ljajic. E’ quanto si può leggere nell’edizione capitolina de La Repubblica dove viene spiegato anche il fatto che il giocatore non avrebbe alcun problema a ritornarsene in Toscana, anzi. Il problema semmai è che ora è la Roma che non vuol niente a che fare con la Fiorentina, perché stizzita dal comportamento dei viola nel corso della vicenda Salah. L’operazione, a detta del giornale citato, può decollare solo se Ljajic farà pressioni per andare, e la Fiorentina pagherà una cifra tra i 12 e i 16 milioni di euro (impossibile pensare che la società viola tiri fuori questa somma in questo momento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

45 commenti

  1. Se non ricordo male quando ci fu la cessione alla Roma,venne inserita una clausola che lasciava una quota del valore del giocatore alla Fiorentina.O è un’altra balla che ci raccontarono i nostri dirigenti ?

  2. Angelino…..puoi godere per i tuoi effimeri successi sportivi (quali poi), ma devi vergognarti te e tutti i romani perché roma (volutamente minuscolo) è la vergogna dell’Italia intera….e in questi periodo tutti i giorni ne date la dimostrazione.

  3. Su Salah i signori Mencucci e Cognigni penso che non abbiano detto proprio tutto, per cui non aspettiamoci favori o indennizzi da parte di Chelsea e Roma. Lijalic…sarebbe molto gradito…e ci credo !!!!

  4. Angelino, abbiamo un lupacchiotto e allora lupacchiotto visto che c’hai buona memoria se questo calcio fosse pulito voi dove sareste oggi , in lega pro ringraziate la FIGC e la Lega che non vanno fatto fallire con il triplo dei debiti che avevate ha differenza della Fiorentina e te parli ancora avete speso e comprato giocatori per arrivare secondi ma di che parli siete andati in Champions e avete preso delle rintronate dal M. United dal Bayern e te ancora parli.

  5. Ma ancora non avete capito che è un gioco delle parti.
    La Roma se vendeva Romagnoli prima di aver comprato Dzecko e Salah, avrebbe dato adito all’inizio della rivoluzione.Ora hanno 7 giocatori per 2 ruoli e faranno finta per i tifosi pecoroni di essere incavolati e i Viola lo stesso per poi dire che per tesserare Salah devono per forza sacrificare uno tra Iturbe e Ljiajc, mentre il Chelsea darà in prestito Zouma oppure un altro giocatore giovane alla Fiorentina e saranno tutti contenti.
    SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*