Questo sito contribuisce alla audience di

Firicano: “Astori è andato sotto pressione dal momento che è diventato capitano. Deve crescere anche lui”

L’ex difensore di Fiorentina e Udinese Aldo Firicano ha parlato a Lady Radio in vista della partita di domenica tra viola e friulani: “Con l’Udinese è una partita delicata: è una squadra che ha giocatori forti che possono essere pericolosi. Difesa viola? Fermo restando che i due centrali la Fiorentina li ha trovati in Pezzella e Astori, il reparto si deve completare con i due esterni: questo è uno dei problemi della Viola, i terzini. In fase difensiva la Fiorentina deve sicuramente migliorare. Astori? Probabilmente tutte le responsabilità che gli hanno dato in Fiorentina adesso gli mettono un po’ di pressione. Adesso è il capitano e sta ricevendo un’eredità importante lasciata da Gonzalo Rodriguez. Deve essere lui anche a crescere e a prendere per mano difensivamente la squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Astori deve e può fare meglio.

  2. Vero ..questanno astori è lento come corvino e attento e concentrato come ilicic l’indolente..per fortuna che gli altri tre centrali sembrano ben più forti..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*