Questo sito contribuisce alla audience di

Flachi: “Con questo modulo alcuni giocatori vengono sacrificati. Vorrei capire perché a Babacar non viene mai data fiducia”

L’ex attaccante della Fiorentina Francesco Flachi ha espresso la sua opinione sull’attuale squadra viola a Radio Bruno Toscana: “Con questo modulo alcuni dei giocatori più importanti che abbiamo rimangono fuori. Mi piace molto Eysseric che vedrei bene anche da mezzala in un centrocampo a tre, come del resto anche Benassi. A Verona bisogna ripartire da quanto di buono si è intravisto con la Sampdoria al di là della sconfitta. Questo gruppo a mi parere può ricreare entusiasmo nella piazza. Ritengo che Babacar abbia delle buone qualità e i numeri parlano per lui, è difficile capire da fuori perché non gli venga mai data fiducia. Simeone deve essere più presente davanti, è generoso ma non deve disperdere troppe energie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. caro Flachi, la risposta la trovi nei commenti AZZECCATISSIMI di pino,francoviola,ivan ed il mio che concorda in pieno con loro!

  2. Troppe volte è stato provato e con risultati altenelanti..ci sarà un motivo se gli ultimi tre allenatori viola non hanno creduto in lui..se non fa il salto più importante che è quello che riguarda la grinta e la determinazione sarà sempre un mezzo giocatore..FV

  3. Perché nessuno lo vuole?? Perché una punta che non sa Stoppare un pallone in serie A non può giocare..

  4. Non ricordo una, che sia una, sua partita convincente. Qualche gol occasionale si, frutto del suo stazionare in zona gol, ma non di un suo impegno costante e caparbio.

  5. Perchè ha dimostrato di essere un lavativo. Si impegna cinque minuti, si frega un milione e mezzo l’anno e tira a campare. Non è un giocatore da Fiorentina. Purtroppo, non ha fatto nulla in questi anni per diventare un giocatore da Fiorentina. Dispiace dirlo perchè è cresciuto a Firenze ed è ormai uno dei nostri. Ma, purtroppo, ogni volta che gioca rivela di essere poca roba.

  6. Si potrebbe giocare con un altro modulo, non dobbiamo fissarci con un solo metodo.

  7. Ma basta con sta storia di Babacar. In tutti questi anni gli è stata data la possibilità di affermarsi, ma ha sempre deluso. So lo se entra dalla panchina ogni tanto timbra il cartellino, per il resto girovaga per il campo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*