Questo sito contribuisce alla audience di

Floro Flores fa retromarsh

“Sono stato dipinto come un ribelle, ma non lo sono. Io ho solo chiesto di giocare, non di andare via. La confessione è firmata Antonio Floro Flores. Non arriva via Twitter, ma per telefono, con queste parole riportate da La Gazzetta dello Sport. L’attaccante dell’Udinese, per il quale la Fiorentina aveva fatto la sua offerta, dopo uno sfogo su Internet, ha corretto il tiro, essendosi reso conto dell’ingenuità. “Vorrei solo giocare un po’ di più perché amo questa maglia e sono convinto di poter essere utile alla causa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA