Foggia: “A Zarate ne dicevo di tutti i colori perché non mi passava il pallone. Ma poi ci faceva vincere…”

Zarate calcia a rete. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Un ex calciatore della Lazio e compagno di Mauro Zarate è sicuramente Pasquale Foggia, che a Radio Bruno ricorda così l’argentino: “L’ho ripreso un sacco di volte per il fatto che non passava il pallone, gliene dicevo di tutti i colori. Però poi ci faceva vincere le partite. Mauro è un ragazzo eccezionale, vincemmo la Coppa Italia e con un gran bella squadra con Lichtsteiner, Muslera, Pandev e Zarate che fece un campionato straordinario. Se potevamo fare di più? Io sicuramente sì, Mauro faceva delle cose in allenamento da rimanere con gli occhi spalancati per ore. Poi ripeteva quelle giocate anche in partita qualche volta. Se la Fiorentina dovrebbe puntarci? E’ uno di quei calciatori che si differenzia dagli altri che ha in rosa la Fiorentina, lui sente il bisogno di giocare più vicino alla porta rispetto al passato. Poi dipenderà molto dalle idee tattiche che avrà Sousa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*