Questo sito contribuisce alla audience di

Foggia: “Fa male vedere una Fiorentina così anonima. Borja Valero? Mandarlo via vuol dire non capire nulla di calcio”

Da calciatore Pasquale Foggia ha avuto Giampaolo in tre esperienze diverse e a Radio Blu ha commentato così la sua candidatura alla panchina viola e non solo: “E’ un peccato perché la Fiorentina ha una rosa molto competitiva e non trovandomi all’interno dello spogliatoio, le motivazioni di un campionato così anonimo non le saprei trovare. Dispiace perché l’organico è ottimo e la piazza è importante a livello non solo italiano per cui vedere una Fiorentina così non fa piacere agli amanti del calcio. Giampaolo post Sousa? L’ho avuto a Cagliari ma anche a Treviso e ad Ascoli, è stato il mio padre calcistico. Credo sia perfetto per la Fiorentina ma è pronto per un top club, ha idee importanti, è una persona seria, è pronto per fare campionati di alto livello. Borja Valero a fine corsa? Sarebbe assurdo pensarlo, è un giocatore che ha dato tantissimo alla Fiorentina e che è ancora in grado di poter dare tanto. Ha un talento che non si discute e anche grande professionalità. Se la Fiorentina si priverà di Borja Valero vuol dire che si è capito poco di calcio. Per la figura che rappresenta e per l’aiuto che può dare anche con i giovani sarebbe un peccato perderlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Borja è di categoria superiore e solo certi deficienti ed incompetenti possono criticarlo e pensare di mandarlo via…

  2. Da Corvino in poi in questa società gli incompetenti Abbondano……se invece volete ragionieri e commercialisti quanti vi pare!!!!

  3. Sono d’accordo con Foggia vendere Borja e da persone incompetenti di calcio,voglio vedere cosa fa Corvino…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*