Questo sito contribuisce alla audience di

Foschi: “Brutto periodo per il calciomercato, Fiorentina a parte”

Rino Foschi, direttore tecnico del Cesena, ha parlato ai microfoni di Radio Blu a proposito del calciomercato appena concluso: “In questo momento il calciomercato sta attraversando un brutto periodo. La Fiorentina, invece, ha fatto benissimo: è in attivo di oltre 4 milioni spendendone più di 40. Il Napoli – prosegue il dirigente dei romagnoli – ha fatto un grande lavoro, mentre l’Inter ha un saldo in negativo di circa 41 milioni. Ormai da qualche anno non c’è più il grande colpo in entrata e, anche ieri, non c’è stato neanche il giro di attaccanti. La Juventus rimane la squadra da battere ma anche la Fiorentina, muovendosi in anticipo con Gomez, è stata bravissima. Dopo il colpo di Gomez i viola si sono rinforzati molto, come il Napoli. Però la vera squadra da battere rimane la Juve, che ha fatto un ulteriore salto. Però l’affare più importante sul mercato l’ha fatto la Fiorentina con Gomez“, conclude il dg cesenate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA