FOTO: Bernardeschi e Piccini, rincontrarsi…a Ibiza. “Mi sei mancato fratellone”

image

Amici che le dinamiche del mercato hanno separato per un anno. Federico Bernardeschi e Cristiano Piccini si sono però rincontrati in territorio neutro. Ad Ibiza per la precisione, dove i due giocatori di proprietà della Fiorentina stanno trascorrendo questo spezzone delle loro vacanze. “Mi sei mancato fratellone” ha scritto l’attaccante rivolgendosi all’esterno.

MI SEI MANCATO FRATELLONE❤️ TI VOGLIO BENE @crispiccini #lió #ibiza 💥

Una foto pubblicata da Federico Bernardeschi (@federicobernardeschi29) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. E’ inutile e ridicolo paragonare giocatori di epoche diverse….30/40 anni fa i tatuaggi non esistevano ma esistevano altri tipi di…trasgressioni….sono ragazzi di 20 anni famosi (chi più chi meno…) e con tanti soldi….è normale che vadano con le tendenze del momento…l’importante è che facciano bene il loro lavoro…per il quale sono pagati bene..il resto sono cacchi loro

  2. Io son giovane quanto loro, in effetti è il modello del calciatore moderno quello del tatuaggio discoteca gnocca e capello a bischero, ma prima cosa anche ai tempi ce n’erano di “trasgressivi”….seconda cosa e fondamentale, l’importante è che facciano bene in campo, tutto il resto è affar loro!

  3. Ma una pecora di giovane calciatore senza tatuaggi esiste?

  4. Ma quanto criticate? Hanno vent’anni e sono ad Ibiza come devono stare??
    nemmeno io sono un amante dei tatuaggi ma ormai sono tutti così.. Anche messi si è tatuato tutto il braccio eppure mi sembra più adatto al campo da gioco che al reality! (Bernardeschi poteva fare il reality ma ha rifiutato)

  5. si stanno preparando per qualche trasmissione con la de Filippi o roba simile, perche’ come calciatori si deve ancora capire quello che valgono..Concordo con te Gino original, quanta nostalgia per Antognoni, Rui Costa, Batistuta, Toldo, veri uomini e veri calciatori..

  6. Mah…hanno gli occhi tanto lucidi…

  7. Perché non fanno i reality al posto di fare i calciatori. Tutti tatuati tutti fighetti, come rimpiango Antognoni, Rui Costa, Batistuta, Toldo, veri uomini e veri calciatori.

  8. Io questi ragazzi li vedo più pronti per il cinema o x Maria de Filippi..impressione personale ma come diceva il buon claudio lotito”pagare moneta vedere cammello..” medaglietta e ciao ciao

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*