Questo sito contribuisce alla audience di

FOTO FN: L’unico incedibile della Fiorentina

MOENA – Questa mattina è arrivata nel ritiro della Fiorentina una delegazione del gruppo Firenze nel Nord, capeggiata da Marco Baratti detto Barattistuta, che ha apposto uno striscione all’interno dell’impianto sportivo “Cesare Benatti”. Da sottolineare, come evidenziato dallo scatto di Fiorentinanews.com, la maglia indossata da Baratti: il numero sei e la scritta ‘incedibile‘.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Occhio Bratti ,straordinario !! ,domani su a Moena dovrebbero arrivare Cognigni e Corvino, per cui non sei tanto al sicuro nemmeno con quella maglia …………….. .

  2. Oh Marco ti vedo in forma… Non è che ti vuoi proporre al posto di Gonzalo?

  3. emanuele Trieste

    Grande Baratti!!!
    El mejo de tutti
    comunque questi venderebbero anche lui

  4. Scenziato quando i mercenari sentono odore di soldi certo che vogliono fuggire da Firenze perché la Fiorentina fattura tanto, tanto meno delle altre Big, quello che ha fatto in questi anni è come avere vinto dei scudetti, perché non fate un azionariato popolare forse allora potrete anche andare. ……….

  5. Questi son ganzi. Pur essendo sempre in “trasferta”, son sempre presenti !

  6. Barattistuta,sei un grandissimo!

  7. gli incedibili allora sono almeno 3 che anche Plusvalenzovic e Taglioingaggiovic sono le pedine sulle quali la societá punta anche per il futuro che gli stanno molto a cuore(gli si rimprovera di non avere cuore invece con i tagli in pratica ad ogni giocatore di talento che si parla di ripulist ma ovviamente Tomovic e Milovic o oliveira non si muoveranno perché non hanno offerte ne ingaggi abissali a parte tomovic ma come é evidente si tratta solo di far cassa e abbattere gli ingaggi e si ancje di amore quello per Taglioingaggiovic)

  8. Io starei attento a girare con la maglia Viola. La società potrebbe chiedere i diritti per lo sfruttamento dell’immagine e tu passeresti dei momenti pesanti come Salah ed il suo procuratore. Istanti tesissimi tra un’ostrica ed uno champagne in attesa di ripetute assoluzioni in tutti i gradi di giudizio, un thriller proprio. FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*