Questo sito contribuisce alla audience di

FOTO FN: Striscione dei tifosi della Fiorentina contro Enzo Baldini davanti alla sede Rai

Dallo stadio alla sede Rai. Stavolta lo striscione cambia collocazione perché cambia il soggetto preso di mira. In questo caso non si parla di nessun dirigente della Fiorentina, ma del giornalista della tv pubblica, Enzo Baldini, che aveva parlato nel corso di una trasmissione trasmessa da una tv locale in malo modo dei contestatori della proprietà. Un’uscita infelice dello stesso Baldini ha generato questa risposta da parte del gruppo 1926: “Noi un si mette insieme il pranzo con la cena ma te t’avevi una botta facevi pena!!! Baldini infame”.

Per onor di cronaca va detto che nelle ultime ore il giornalista ha chiesto scusa pubblicamente su Facebook, ma le scuse, evidentemente, non hanno sortito molti effetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

33 commenti

  1. @axl86….. fatti vedere da un buon medicico….. P.S. facci un favore nn intervenire mai più nn solo quando “credi” che i gobbi la dicano grossa.

    Siete arrivati ad un punto che nn avete capito ancora di essere una minoranza talmente piccola in un mare viola…. purtroppo siete quelli che rompete il c…o !!!

  2. Ma guardate che chi offende la 1926 sono 2/3 persone che moltiplicano i loro Nick io ormai intervengo solo quando la dicono veramente grossa cmq i’m Bored ,viola ,Marco dellavalleale sono la stessa persona

  3. Macché scuse Baldini.. ….
    Sei un grande…..
    E il minimo che gli potevi dire a questo gruppo di gobbi frustrati.

  4. @arnolfo…. concordo con te…. io continuo ad affermare che sono GOBBI travestiti ….. 🤣🤣🤣

  5. Anche nei casi in cui hanno ragione… mi riferisco ovviamente a quelli del 1926 non perdono mai l’occasione per offendere qualcuno… questi cervelli vuoti che si credono di aver fatto chissà cosa per la Fiorentina..: non perdono occasione per coprirsi di ridicoli… e non accusatemi di essere pro Dv perché non lo sono… mi vergogno solo delle figure che ci fate fare a noi tifosi viola…: per chi avesse la memoria corta… coppa Italia, contro la Roma, in casa con la
    Lazio… ecc ecc.
    Senza parlare sei vostri striscioni… ce ne fosse uno in grado di accusare, di far riflettere senza offendere. Bei tempi quelli del CAV.

  6. Baldini ha chiaramente qualche problema, o almeno lo aveva quando ha detto quelle parole. Si è capito benissimo. Non mi sembrava il caso di appiccicargli sotto il posto di lavoro lo striscione con la scritta “infame”

  7. A Baldini gli è scivolato il piede dalla frizione, ha chiesto giustamente scusa. Anche Basta. Ci stà lo striscione con la risposta, ma finiamola qui.
    Io poi manco mi sarei offeso, conosco tante degnissime persone che faticano a mettere il pranzo con la cena, e almeno un paio di emeriti deficienti con la barca al mare.
    Misurare le persone dai soldi che hanno, mi sembra una fesseria. Baldini l’ha capito subito e si è scusato.
    Io nn condivido le sue posizioni, ma mi pare uno dei pochi storici frequentatori della sala stampa, intellettualmente onesto.

  8. il foglionco di piano di mommio

    i back your pardon : li aveva contestati….

  9. Paolo da Grosseto

    Io ho criticato gli striscioni dei tifosi perchè le offese non vanno bene, ma ho sempre rispettato il loro pensiero anche perchè condivido alcuni aspetti di quello che dicono, ma da un giornalista come baldini tifoso viola vero, non mi sarei mai aspettato un’uscita così squallida e di cattivo gusto, perchè capisco difendere la proprietà e il direttore sportivo, ma le offese personali sono da condannare esattamente come vengono condannate quelle fatte dai tifosi.

  10. il foglionco di piano di mommio

    tralasciamo il pessimo italiano di cui si sono serviti e veniamo al fatto più evidente: si accusa la proprietà di essere permalosa e di mettere il broncino alla minima offesa, e questi si sono posti sullo stesso piano, rispondendo piccati contro chi pubblicamente gli aveva contestati,della serie cencio dice male di straccio.Sarei curioso di conoscere il “burattinaio”,quello che tira i fili di queste quattro marionette sacrificate al ridicolo,e quale sia il fine di questa campagna destabilizzante.personalmente alcune idee me le sono fatte,aspetto solo l’evolversi dei fatti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*