Questo sito contribuisce alla audience di

FOTO: Il David di Michelangelo con la maglia della Juve? Cara Gazzetta, che cattivo gusto!

Ha destato non poco scalpore il focus pubblicato oggi da La Gazzetta dello Sport su Fiorentina-Juventus intitolato “Rinascimento Juve” con tanto di paragoni con importanti personaggi storici Fiorentini a simboli bianconeri, ma soprattutto le caricature di Higuain, Dybala e Pjanic nei panni di geni del tempo come Michelangelo Buonarroti, Lorenzo Il Magnifico e Leonardo da Vinci con tanto di David sullo sfondo con la maglia della Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Calamai fai toccare i nostri monumenti dal tuo giornale del *****. Vergognati

  2. Mi piacerebbe chiedere il perche’ di questo smacco ai fiorentini al Sig. CALAMAI LUCA ovvero il giornalista che sa tutto sul pianeta viola ed ha un sacco di notizie e consigli da buon pensante!!! CALAMAI = BUCCHIONI CIOE’ LECCAVALLIANI A CORTE DEL PADRONE DENARO !!!!

  3. Solo un profondo disprezzo per questa gobbaglia e un’orgoglio: Firenze unica città a nn avere uno juventus club !
    Le strisce bianconere si calpestano di gusto quando s’attraversa la strada

  4. O questa? Di che la sa? Vedere quei brutti musi accostati agli illustri cittadini fiorentini mi scuote lo stomaco.

  5. Ma comprato quel giornale inutile!!!!

  6. Che schifo!!!….questa è una vergogna..una mancanza di rispetto verso la nostra gloriosa storia…prendere i nostri gloriosi personaggi e abbinarli ai gobbi è uno schifo e una conferma che loro non hanno appartenenza!!…sempre più orgoglioso di non comprare mai questo giornale strisciato!!.

  7. per forza l’unico torinese famoso era Erminio Macario! Cos’altro potevano fare?

  8. Solo un grande plauso a CRIVIOLA…
    vincere di cortesia…..
    Con lo spirito che da sempre ci distingue…

    Firenze regna…..non si farà mai comandare!!!!

  9. Che amabili personcine rosa.

  10. C’è solo una categoria di persone che si deve vergognare più dei dipendenti della Gazzetta: quelli che la comprano.

    Gli auguro ovviamente il fallimento a quella caricatura di quotidiano, come sempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*