Francia 2016: uno stimolo per tanti viola

image

Tradizionalmente gli impegni internazionali di fine anno (siano Europei o Mondiali) sono un stimolo in più per i giocatori che cercano di dare il meglio durante il campionato con la speranza di figurare nelle liste dei rispettivi commissari tecnici. Anche quest’anno sarà così per molti giocatori della Fiorentina, finiti ai margini delle varie Nazionali. Partendo dall’Italia Pasqual dovrà cercare di giocare con continuità alla luce delle parole di Conte dei giorni scorsi mentre Pepito avrebbe le porte della Nazionale spalancate nel caso riuscisse a riprendersi al top dgli svariati infortuni. Borja e Suarez sperano di rientrare nei piani di Del Bosque così come Blaszczykowski, in ripresa dopo il ko degli anni scorsi, cercherà di sfuttare la sua nuova avventura italiana per confermare il pass per la Francia con la sua Polonia. Anche per i tre croati (Kalinic, Badelj e Rebic) sarà un’annata importante per far sì che i loro nomi figurino nella lista dei biancorossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA