Questo sito contribuisce alla audience di

Fraschetti: “La Fiorentina è il massimo per Sportiello. E’ uno dei migliori prospetti del calcio italiano”

Marco Sportiello, portiere dell'Atalanta

Marco Sportiello ha girovagato un bel po’ prima di tornare da protagonista in Serie A con l’Atalanta e nel 2011-2012 giocò nel Poggibonsi, allenato da Fabio Fraschetti, che a Radio Bruno oggi ne parla così: “Per lui la Fiorentina è il massimo in questo momento. E’ un salto di qualità per la sua carriera e il giusto trampolino di lancio anche per tornare chissà in Nazionale. A Poggibonsi non aveva un atteggiamento professionale, abbiamo lavorato duro su di lui perché all’inizio non si allenava bene. Adesso per me è uno dei migliori prospetti del panorama calcistico italiano. Ha i requisiti per poter essere titolare in quasi ogni squadra italiana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Basta questa frase:

    A Poggibonsi non aveva un atteggiamento professionale, abbiamo lavorato duro su di lui perché all’inizio non si allenava bene…

    benissimo ecco magari così capiamo perchè gasperini (non l’ultimo arrivato) ha avuto da subito problemi con lui tant’è che voleva mandare via e l ha retrocesso dietro il modesto berisha..perchè è una testa calda…non parliamo poi delle papere che fa. ci serviva proprio uno del genere nello spogliatoio, far casino nell ambiente cos’ le colpe verranno addossate a sousa
    fa ridere quando parla di prospetto…ha 24 anni mica 16 – 18

  2. la fiorentina di questo momento per lui è il massimo……………..
    Certo giocare con tomovic, milic, Oliveira in difesa deve essere davvero emozionante.
    Questo è di bocca buona e si accontenta di poco o farà parte della lunga serie di pacchi presi a gennaio????

  3. Se era un campione l’Atalanta non lo vendeva e soprattutto non arrivava a Firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*