Questo sito contribuisce alla audience di

Fratini: “Non sarei stato in grado di comprare e gestire la Fiorentina. Il nuovo stadio…”

Il Patron della Rifle, Sandro Fratini, ha rilasciato una lunga intervista a Viola Express, programma in onda su Tele Iride. Queste alcune dichiarazioni dell’imprenditore tifoso viola, che ha parlato anche del suo presunto interesse per la società viola prima che intervenissero i Della Valle: “No, non è vero, sono sempre stato molto  chiaro in questo, perchè non avevo, secondo me, ne le capacità ne la possibilità di farlo. Le capacità in quanto essendo io molto istintivo, non mi sarei mai  reputato buono e sufficientemente asettico per guidare una squadra di calcio che  amo, quindi chiaramente non mi sarei reputato all’altezza”. Fratini  ha poi espresso la sua opinione intorno al capitolo nuovo stadio: “Io penso che  sia molto importante, perchè ovviamente il  fatto di avere uno stadio con annessi e connessi possa essere di grande aiuto per la nostra società, quindi sicuramente un investimento importante, ma molto opportuno per ambire a certi traguardi.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA