Questo sito contribuisce alla audience di

Frederiksen: “Abbiamo poche speranze ma sul rigore…”

E’ apparso piuttosto zittito nel post gara l’allenatore dell’Esbjerg Frederiksen che in sala stampa ha commentato la sconfitta dei suoi, cogliendo anche l’occasione per lamentarsi della direzione arbitrale del russo Karasev: “Penso che siamo stati bravi a creare occasioni ma la Fiorentina ha segnato su una mezza ripartenza il terzo gol e tutto lì è girato, nel nostro momento migliore. Qualificazione chiusa? No abbiamo poche speranze ma non si deve smettere di crederci. Ci aspettavamo questa formazione della Fiorentina, non le seconde linee. Il rigore? Non l’ho rivisto, mi hanno detto che il fallo era netto, ma anche che la palla aveva superato la linea di fondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Il rigore è netto e non ci sono discussioni, perché non parla dei cartellini non dati ai suoi giocatori? Tutto il mondo è paese!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*