Questo sito contribuisce alla audience di

Freitas: “A cosa serve il VAR? E’ impossibile stare zitti in serate come queste”

Il direttore sportivo della Fiorentina, Carlos Freitas, scende in campo per protestare contro l’arbitraggio del signor Pairetto: “I due punti non tornano indietro, i tifosi, lo staff e la squadra hanno agito da corpo unico, che meritava i tre punti. Siamo stati sfortunati con decisioni veramente da polemica. Bisogna far capire a cosa serve il Var, già a Milano ci sono state due azioni: un rigore dato e uno no, anche lì il Var non è intervenuto. C’era un rigore su Astori ed uno su Gil Dias, oltre a quello dato a loro: a cosa serve il Var? Se ci sono tre persone che stanno lì a guardare, allora a cosa serve? E’ impossibile stare zitti in situazioni come queste. Gasperini? Ne prendo atto delle sue parole, ci sono partite in cui vince anche chi fa meno del 20% di possesso palla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. giusto freitas, ma ora pensiamo anche agli errori effettuati in campo!! troppi errori!!

  2. Come dargli torto ?

  3. Tutto giusto, Freitas, ma abbiamo fatto un solo tiro in porta in 95 minuti….

  4. Stiamo zitti per favore, a noi mancano due rigori, ok…..! ma non protestiamo per il pareggio dell ‘Atalanta, perché sforiamo il ridicolo.
    Negli ultimi 20 minuti , il nostro centrocampo era inesistente, gli aspettavamo troppo bassi , Sportiello migliore in campo.
    Cosi non va assolutamente, siamo da 15 posto in classifica.

    non va assolutamente….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*