Questo sito contribuisce alla audience di

Freitas: “Non siamo stati all’altezza ma Sousa non rischia. Ritiro? Ne parleremo… con una mano sulla coscienza”

Inevitabilmente duro il ds Carlos Freitas nel post gara dopo la sconfitta ingiustificabile da parte della Fiorentina: “E’ un po’ lo specchio di tuta la stagione quando troviamo questo tipo di squadre, con tanta gente dietro la palla. Abbiamo sempre fatto fatica e perso punti, che oggi ci mancano per essere in una posizione più importante. Non siamo stati all’altezza della responsabilità che imponeva la gara. Ritiro? Ne parleremo ma non credo sia il momento in questo momento. Dobbiamo metterci una mano sulla coscienza per affrontare questa situazione complicata. Oggi non siamo stati in grado di mettere in difficoltà l’avversario, non si può dire che la Fiorentina sia stata all’altezza di una partita che era imprescindibile vincere. Bernardeschi? Aveva qualche piccolo problemino ma ne parlerà Sousa. Se il tecnico rischia? La società ha dato segni evidenti sul fatto che lui non abbia mai traballato, ha scelto una strada la società e questa verrà rispettata fino alla fine. Se Babacar avesse segnato? Non cercherà alcuna scusa per quello che abbiamo fatto, non siamo stati all’altezza e basta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. E quello di oggi è il ringraziamento dei giocatori ai fratelli pidocchiosi, non tifosi , malevoli e bugiardi. Hanno sputato sul loro lavoro e sulle loro ambizioni, non hanno rinnovato alle persone più serie e amate, hanno venduto i migliori sempre e costretto giocatori e tifosi ad essere irrisi da un mr scorretto e rancoroso che ha passato un anno a vendicarsi di loro. il rischio è che questa sia la nostra fine. dopo oggi vedo solo macerie, rancori e cattiveria, la Viola è distrutta. era inevitabile a Firenze la cacca ha tracimato……

  2. Riello Viola

    Alla Fiorentina per mandare via un allenatore deve prendere a cazzotti un giocatore, vedi Delio Rossi altrimenti resta incollato alla panca qualsiasi cosa faccia. Ridicoli tutti dalla dirigenza in giù, ci state togliendo anche la dignità. Vergogna

  3. Un allenatore (per modo di dire) che fa giocare titolare Tello e non lo sostituisce nemmeno dopo aver sbagliato 100 passaggi non andrebbe esonerato, andrebbe preso a bastonate.

  4. NON SANNO PIU CHE PESCI PIGLIARE … LA CA***TA L’HANNO GIA FATTA NEL CONFERMARLO DOPO LA SCONFITTA CON IL BORUSSIA … ORMAI LA FRITTATA L’HANNO FATTA!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*