Freitas: “Vogliamo che gli arbitraggi non influenzino le nostre partite. Rigore inesistente. Anno prossimo una Fiorentina molto competitiva”

Alza la voce la Fiorentina per l’arbitraggio e lo fa attraverso le parole del direttore sportivo, Carlos Freitas: “A parte i nostri difetti, vogliamo che gli arbitraggi non influenzino le nostre gare. Come il gol dell’1-0 che nasce da una posizione di fuorigioco, fino ad arrivare al rigore concesso per un fallo inesistente di Borja Valero. E anche l’espulsione di Kalinic è esagerata. Non c’è una strategia per il futuro, sto parlando a caldo, ci sono le immagini che confermano quello che ho detto io e non sto inventando nulla. C’è una parte della gara che non è stata all’altezza delle prestazioni delle due squadre. Si perdono due punti per un arbitro che ha visto cose che non esistono. E’ più difficile perché c’è una partita in meno ma non si può mollare. Oggi è la prima sconfitta dopo la serata sfortunata contro il Borussia, poi questo è un gruppo di professionisti che farà il proprio dovere fino alla fine. Inter? Un altro tipo di avversario che si presenterà al Franchi in un altro modo e con un altro modulo. Pasqual? E’ un professionista che ha fatto il suo lavoro. Ha un grande rispetto per la Fiorentina ma è stato un professionista”.

Sul futuro: “La Fiorentina sarà molto competitiva l’anno prossima. Bernardeschi ha ancora due anni di contratto e quindi di che parliamo?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. L’anno prossimo ci mettiamo in tasca i soldi della vendita di Kalinic e Bernardeschi e comprere 5 o 6 scarpari, che invece di metterli in campo li mettiamo a far scarpe in ditta .

  2. Fatemi capire, parla Freitas?????
    E i super dirigenti dove sono? E la proprietà?
    Sousa è da esonerare all’istante e ciò non toglierà nulla all’incapacità della nostra società.

  3. boicottiamoli…stadio vuoto.. zero abbonamenti.. zero tifo.. (freitas e gente varia..via via)

  4. Grande burattino dellaballiano, l’anno prossimo dell’anno prossimo. Si tranquilli che l’anno prossimo….

  5. Anno prossimo Anno prossimo Anno prossimo è 52 anni che dalle varie società Fiorentina sento dire questo basta ne ho le ⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️ piene

  6. Dite a fate i che vi pare, ma l’unico responsabile di questo scempio e’ Cognigni, ma non perche’ fa i bilanci in pareggio ma perche’ non sa fare calcio, non e’ proprio capace, non si tiene un allenatore che da gennaio scorso piglia per il cu.o, non si va negli spogliatoi a Natale a dire ai calciatori di trovarsi una squadra perche’ i viola si ridimensionano, non si riprende un ds cacciato a pedate dopo uno 0_5 casalingo, non si dichiara che in champions e’ meglio non andarci!

  7. Ecco un altro grillo parlante, invece di parlare a vanvera, parlate con i fatti, razza unica di incompetenti, ma tutti nella Viola dovevano capitare?

  8. L uomo nero é Diego Della Valle e non il suo burattino Gnignignignignigni

  9. Perfettamente d accordo con te. Società, dirigenti, allenatore e giocatori scarsi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*