Questo sito contribuisce alla audience di

Freschezza cercasi

Non si tratta tanto dei muscoli, che l’acido lattico in qualche modo lo smaltiscono in questi inconsueti sette giorni di pausa tra una partita e l’altra. E’ la questione psicologica che attanaglia la Fiorentina dell’ultimo periodo, con un continuo susseguirsi di partite. Alcuni componenti della rosa sono stati però a dir poco usurati, causa i molti infortuni, e paiono ultimamente un po’ sotto tono. Certamente l’avversario di domenica non spinge alla sperimentazione ma spesso un giocatore che ha tanto da dimostrare e che finora ha guardato i compagni più dalla panchina che dal rettangolo verde può essere maggiormente utile rispetto ad una sicurezza. Spazio dunque, in attesa del ritorno della brillantezza, anche ai più giovani, la cui sfrontatezza potrebbe dare quell’impulso in più che al momento manca ai senior.

© RIPRODUZIONE RISERVATA