Questo sito contribuisce alla audience di

Frey: “Non dimenticherò mai la vittoria della Fiorentina contro l’Everton. Eravamo tutti convinti di vincere quella Coppa Uefa. E senza Ovrebo in Champions…”

freyRicordi in salsa viola per Sebastien Frey, per anni portiere della Fiorentina e ora trasferitosi in Turchia al Bursaspor: “Non mi dimenticherò mai l’incontro di Coppa Uefa contro l’Everton in Inghilterra, sia per l’atmosfera, sia per com’è andata quella partita, è stata incredibile ed è finita bene. Abbiamo vinto ai rigori e ho anche parato un tiro dagli undici metri. Peccato essere stati eliminati in semifinale dai Rangers, anche perché quell’anno eravamo tutti convinti di poter vincere la Coppa. Ho vissuto una grande tristezza quando abbiamo perso ai rigori. Guardando indietro, ero davvero così arrabbiato di aver perso una grande opportunità. Con la Fiorentina abbiamo avuto l’opportunità anche di giocare in Champions League con il Bayern. Siamo stati eliminati per colpa di una decisione dell’arbitro sbagliata. Sono sicuro che senza quell’errore saremmo passati noi“.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Mi ricorderò sempre un Fiorentina-Lazio 1-0 con gol del Gila allo scadere in cui Frey fece almeno 6 miracoli. Frey, uno dei migliori portieri europei, che tutti gli anni garantiva 10 punti; per una difesa partire con tali presupposti significa molto. Forse l’unica pecca è che usciva un pò pochino (ma quando lo faceva non sbagliava mai), tra i pali fortissimo, come reattività per me il mgliore. Ci rimasi molto male quando se ne andò, lo avrei tenuto volentieri per altri anni.
    Ciao SEBA!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*