Frey: “Sirigu avrebbe fatto comodo alla Fiorentina. Vendere Borja sarebbe un errore grave”

frey

Sarà presente al “Franchi” per la festa dei 90 anni Sebastien Frey, che a Tmw commenta la Fiorentina di oggi, a partire da quello che poteva essere un acquisto importante, il collega Salvatore Sirigu: “Sarebbe stata una piazza molto importante per lui e avrebbe dato una mano alla Fiorentina. Cosa faccio ora? Sabato sarò a Firenze per i novant’anni della Fiorentina, andrò a salutare società e tifosi molto volentieri. Fiorentina attuale? Una squadra interessante, molto giovane, con ragazzi promettenti. Dipenderà da ciò che vorranno fare. Se ci sarà l’intenzione di fare un progetto di quattro-cinque anni, allora la Fiorentina potrà fare cose interessanti. Dipende dagli obiettivi. La Juve fa storia a sé, lottare con le grandi non è facile. Un paio di giocatori sul mercato sarebbero utili per rinforzare ulteriormente la squadra. Poi si parla di Borja Valero che forse va via, cederlo sarebbe un grosso errore perché è il giocatore più amato, più rappresentativo della Fiorentina degli ultimi anni: lo terrei, è importantissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Certo che SIRIGU avrebbe fatto comodo: di certo è un portiere di ben altro livello rispetto al nostro Tata…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*