Frosinone, si muove la Procura. Indaga sul rosso a Gori

Foto: Fiorentinanews.com
Foto: Fiorentinanews.com

Sul sito della FIGC è apparso un comunicato in in seguito al flusso di giocate anomale sull’espulsione di Mirko Gori durante Napoli-Frosinone di sabato scorso: “La Procura federale, a seguito di segnalazione pervenuta da AAMS, ha aperto un fascicolo di indagine in relazione a un flusso anomalo di scommesse sulla gara di Serie A Napoli-Frosinone, disputata il 14 maggio scorso”. I bookmaker italiani hanno lanciato l’allarme per le eccessive puntate, effettuate a distanza ravvicinata in diverse agenzie, sul cartellino rosso di un calciatore, soprattutto nella zona attorno a Frosinone. Durante Napoli-Frosinone Gori si è fatto cacciare dopo appena 13′ per aver calciato il pallone addosso a Insigne dopo un fallo, oltre ad aver protestato veementemente con l’arbitro. Un’espulsione che è apparsa molto strana: ora arrivano le prime conferme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*