Questo sito contribuisce alla audience di

Fuochi d’artificio

Anche per questa sessione invernale di mercato, la Fiorentina ha messo su veri e propri “fuochi d’artificio”. Certo, avrebbero avuto maggior risalto se fossero arrivati all’ultimo momento, ma in fin dei conti è anche meglio così. Matri e Anderson, due colpi da maestro. Anzi, da maestri. Il duo Pradè – Macìa si è ancora una volta messo in luce per la grande capacità di fare mercato. Grandi colpi in casa viola. Questo si chiama “giocare d’anticipo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA