FUORI DAL CORO…Dite la vostra sulla partita della Fiorentina

E dopo l’ultima partita della Fiorentina, in campionato, ecco il vostro momento, con il classico spazio dedicato ai lettori di Fiorentinanews.com. Si chiama ‘Fuori dal Coro’ dove potete dire la vostra sulla stagione della Fiorentina. Vi è piaciuta la squadra? Vi hanno convinto le scelte di Sousa? Chi è stato il migliore? E il peggiore? Potete dircelo (così come potete fare qualsiasi considerazione vogliate) commentando questa notizia. Sotto con le opinioni!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

100 commenti

  1. Telebano viola ex I'm Bored

    Carissimo @Bibi. Finalmente ti sei aperto e mi hai chiarito molto. Peccato che sei un po ermetico. Che forza ragazzi. L’unico cruccio è che d’ora in avanti non mi vuoi più rispondere. Che dire ? Me ne farò una ragione. È una gran perdita per la mia sete di sapienza.

  2. @Talebano di Don Diego, ex I’m Bored : io sono quello che a te piacerebbe essere stato ma non sei stato, quello che a te piacerebbe essere ma non sei e quello che vorresti diventare in futuro ma non diventerai. Il motivo lo sai bene, è dentro di te e ti ha accompagnato per tutta la vita, altrimenti non saresti quello che sei o, per lo meno, che ti dimostri su questo sito: Un povero disperato presuntuoso che, come tutti i disadattati, crede invece di essere una cima e di avere una dialettica superiore. Ti compatisco e, da ora in poi, prometto di non risponderti più per non rovinare la tua debole psiche e farti stare tranquillo con gli psicofarmaci che prendi.

  3. MaurizioFIRENZE

    Spalletti e se fatto andare alla roma mi viene da piangere..per tenere il RE DELLE SOLE ..il CAMPIONE DEL MONDO DELLE SOLE..PAULO SOSA…il piu scarso allenatore sopravvalutato che sia passato da FIRENZE

  4. Il telebano Viola ex I'm Bored

    Dai Bibi , ti prego dimmi chi sei? Non sto più nella pelle. Ma con chi interloquisco? Oh come sono contento , dai Bibi dammi un cenno un indizio e poi per favore non farmi il correttore di bozze che a causa del tempo concesso devo scrivere a tutta birra e senza la possibilità di rileggere, ogni tanto batto un erre invece di un ti, a te non capita perché sei ……e ….gia’ …..ma chi sei? Che mistero. Son sicuro che sei un perdente. Di questo non ho dubbi, ma tu sbugiardami raccontami le tue imprese.

  5. Ancora a scrivere tesi di laurea?
    Dai forza, proviamo a crescere, non andiamo allo stadio (anzi, non andate, io già non ci vado più) e poi vediamo i risultati.
    Questa si che è una mossa che farà girare i c*****ni a parecchie persone: DV, giocatori e allenatore!!!
    Una cosa piccola piccola è chiara: qui non si salva nessuno!

  6. Albertoviolaclubroma

    Sembriamo 4 zitelle che litigano al mercato,ognuno vuole avere ragione, come se la verità fosse una sola,IP penso che la proprietà ha tutti i diritti di spendere i suoi soldi come e quando crede,mette i dirigenti che ritiene opportuni,i giocatori e l’allenatore fanno quello che sanno fare, d’altronde non si cava sangue da una rapa se poi mancano anche le giuste motivazioni….
    Rimaniamo noi tifosi,chi si ritiene soddisfatto seguiterà a andare allo stadio,chi pretende di più continuerà a criticare,senza che si offenda però chi la pensa in modo diverso. Io continuerò a contestare e invito chi la pensa come me a disertare lo stadio e a disdire gli abbonamenti.
    Senza offesa x chi la pensa in modo diverso.Sempre Forza Viola!

  7. @Talebano di Don Diego ex I’m Bored :se tu sapessi chi sono diresti e scriveresti tutto fuori che sono un uomo fallito. Ma a me non interessa spacciarmi per psicologo della punta della min….come te o da falso erudito che usa motti latini senza saperli scrivere, come spesso fai. Dai retta, fatti vedere da uno bravo, da uno che segue i disadattati e forse un aiutino te lo darà anche se il tuo caso è disperato.

  8. MERITIAMO (noi pochi tifosi cui ancora sia rimasto un briciolo di intelletto) DI PIÙ…

    …di una proprietà e di una società che considerano “un rischio” (cit. il presidente esecutivo) la Champions League;
    …di una serie di allenatori che, volendo (giustamente) vincere qualcosa, una volta appurata l’impossibilità di fare ciò decidono di andarsene o infamando la tifoseria dopo avere perso 5-0 una semifinale europea o cominciando a mandare in campo squadre smorte sotto l’aspetto fisico e motivazionale e scriteriate dal punto di vista tecnico-tattico;
    …di una squadra di invertebrati buoni solo a fare i passaggini e i numerini quando non conta nulla, salvo poi farsela nei pantaloni quando il gioco si fa duro e autodistruggersi in quattro e quattr’otto a seguito delle inevitabili batoste rimediate in queste circostanze;
    …di una tifoseria di sempliciotti appecorati e lobotomizzati che, tranne rare eccezioni d’intelligenza, pur di contestare la dirigenza arriva ad applaudire uno dei due allenatori di cui sopra, cioè quello che li infamava dopo il 5-0 senza minimamente chiedere scusa.

    Noi, quei pochi che vorremmo veramente vedere crescere la Fiorentina e, più in generale, la città di Firenze, MERITIAMO DI PIÙ di tutta questa insopportabile mediocrità. Ma Firenze, questa Firenze e questi fiorentini (e con essi, di riflesso, la loro squadra di calcio), non li cambi: tanto grandi, visionari e rivoluzionari erano nel Rinascimento, tanto piccoli, bottegai e perdenti dentro sono adesso. Non li puoi cambiare. L’unica cosa da fare è lasciarli fare, andare altrove (ovunque ci sia possibilità di crescere) e, da là, ridere dei loro inevitabili fallimenti.

  9. Non c’è bisogno di prendersela tanto su queste pagine, basta non andare allo stadio e con questa semplicissima ed elementare scelta potete ottenere molto di più che scrivere dei romanzi.
    Volete continuare ad andare allo stadio?
    Nessun problema, vorrà dire che ognuno avrà quel che si merita.

  10. Almeno le pagelle, mettete quelle giuste……. sono riferite a Fiorentina Verona

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*