FUORI DAL CORO…Dite la vostra sulla partita della Fiorentina

Fuori dal coro

E dopo l’ultima partita della Fiorentina, in campionato, ecco il vostro momento, con il classico spazio dedicato ai lettori di Fiorentinanews.com. Si chiama ‘Fuori dal Coro’ dove potete dire la vostra sulla stagione della Fiorentina. Vi è piaciuta la squadra? Vi hanno convinto le scelte di Sousa? Chi è stato il migliore? E il peggiore? Potete dircelo (così come potete fare qualsiasi considerazione vogliate) commentando questa notizia. Sotto con le opinioni!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

49 commenti

  1. Giusto epilogo di un campionato che a gennaio ha dato una svolta agli intendimenti di quanti speravano in rinforzi necessari a proseguire un cammino di successi. Cosi è, se vi pare.

  2. I giocatori in campo sono ciò che rimane dopo le cessioni per plusvalenza dei migliori, lo sfoltimento degli ingaggi più pesanti, l’arrivo di gente rotta o da rottamare ….. ma sicuramente è colpa dei giocatori se nn s’è vinto lo scudetto

  3. STATISTICHE:ULTIME 10 GIORNATE PUNTI 8( SOLO BOLOGNA E CARPI FATTO PEGGIO 6) MEDIA PUNTI 0,8 PRIME 27 GIORNATE MEDIA PUNTI 1,96. MEDIA GOL FATTI DA 1,85 A 0,8 . UN CATACLISMA !!!! COSA E’ SUCCESSO? FORSE E’ MANCATA LA BENZINA ? E ALLORA LA RESPONSABILITAì E’ TECNICA O SOCIETARIA ?’

  4. A questo punto non mi guardo neanche più indietro, penso solo che il prossimo campionato sarà una riedizione, riveduta e corretta, di quello già visto … Tiki-taka dalla noia mortale e solita manfrina sulla campagna acquisti … Bona ugo … Gli altri facciano icche gli pare ma a me uni rivedete di certo!!

  5. Per marcello bertolini

    Caro amico hai perfettamente ragione,anche io la penso come te e cioè che l’allenatore è stata la causa del fallimento del girone di ritorno.Dopo l’uscita prematura dalla coppa italia ed europea abbiamo giocato per tre mesi una partita a settimana avendo la stessa squadra del girone di andata che era tra le prime posizioni.Io credo che Suosa sia incompetente,inadatto e permaloso,incapace di gestire un gruppo nelle difficoltà che accadono in una stagione.O con i rinforzi o senza doveva fare di più!!!NOVE PUNTI IN UNDICI PARTITE!!!!
    Sveglia Della Valle,il prossimo anno con questo allenatore ogni partita una purga.Sousa che impari da Gasperini,Ventura,Donadoni ecc. che lavorano con squadre smantellate o in fallimento altro che senza un difensore!!!!!
    Ciao e forza viola.

  6. Una sola parola, Vergogna! Mancanza di rispetto verso i tifosi, a cominciare dalla società che ha fatto un mercato invernale ridicolo, da presa per i fondelli, da Sousa con la sua presunzione insopportabile, per finire alla maggioranza dei giocatori che non hanno onorato la maglia!

  7. Antonio da Papiano

    Condivido quanto scrive Viola 68/69 e aggiungo che DEVONO VENDERE e ANDARSENE. SE RESTANO IL PROSSIMO ANNO ZERO ABBONAMENTI, DISERTARE LO STADIO e DIMOSTRARGLI TUTTO IL NOSTRO DISPREZZO PER QUESTA BANDA DI INCAPACI. Non meritano nulla perché con questi non vinceremo mai nulla.

  8. L’unica soluzione signori miei è’ non vedere più le partite. Io adesso la smetto di seguire la Viola, meglio un giro in moto o una passeggiata.
    Tanto è’ una società di incapaci squattrinati a cui non interessa investire un euro. La squadra ne è’ la logica conseguenza. Poi ci dovranno spiegare cosa è successo da gennaio in poi anche se io una idea me la sono fatta.

  9. La partita è solo un vergognoso epilogo di una squadra frantumata dalle sciocchezza di questi straccioni dei dv. Altro che Sousa. Con il mercato da pezzenti di gennaio ci hanno umiliato e distrutto il nostro blasone. Chi come me ha vinto con la fiorentina vede degli incapaci che hanno macchiato il nostri blasone. Per chi non lo sapesse, la viola era considerata l’antagonista del real madrid, prima che quell’incapace di andrea nascesse. E dopo, abbiamo vjnto ancora. Con i fratellini monozidioti non abbiamo più vinto nulla, cosa mai successa nella nostra storia. La scaletta delle squadre ricche c’era anche allora, cari mei, solo che allora c’era qualcosa in più che questi ignoranti non hanno: la passione per la viola e la voglia di vincere sempre. Sousa è stato l’unico, poi l’hanno demolito con storpi zoppi e vicende che definire imbarazzanti è dir poco.
    vi vuole un presidente ricco cinese che rilevi la società. Avrebbe certo più rispetto per la nostra stori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*