Gabigol e Thiago Maia in viola? Ecco una nuova versione dei fatti…

Piccolo riepilogo delle puntate precedenti. Ieri mattina (ora italiana) è uscita in Brasile, e Fiorentinanews.com ha riportato prontamente, l’indiscrezione che la Fiorentina aveva l’intenzione di tesserare sia Gabriel Barbosa che Thiago Maia (nella foto) del Santos, arrivando ad offrire 22 milioni di euro per i cartellini di entrambi. Stamani invece sul Corriere dello Sport-Stadio leggiamo una versione più ‘societaria’ dei fatti con i giocatori che piacciono e che sono ritenuti molto forti, ma anche “molto cari” per la disponibilità del club dei Della Valle. Ma su Globoesporte troviamo una nuova versione dei fatti: viene rilanciato l’interesse della Fiorentina per i due giocatori, ma il Santos non avrebbe nessuna intenzione di trattare. I due se ne possono andare solo dietro al pagamento delle rispettive clausole rescissorie. Parliamo di qualcosa come 50 milioni di euro, cifra ovviamente fuori dalla portata dei gigliati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Il contabile por el pueblo

    Redazione non potete negare che molti vostri colleghi e magari anche voi qualche volta,siano usi a lavorare di fantasia,a ricamare,a gonfiare le notizie.Insomma non vi limitate a fare i meri cronisti.Fa parte degli usi e costumi di uno sport,il calcio,talmente popolare da non poter essere esente dalla contaminazione del gossip che è una forma sui generis di giornalismo.Il gossip non mi è sgradito perché a volte può essere divertente.Ma a leggere il registro medio dei commenti,ho la sensazione che quella fiorentina sia una piazza poco adatta al genere.La leggerezza non pare proprio una caratteristica preminente della nostra gente…Magari lavorassi per la Fiore,sarebbe un sogno.Un saluto e complimenti per il sito

  2. Il contabile por el pueblo

    Tutte bufale.Compresa la “versione societaria”.Nessun dirigente ha proferito parola con alcun giornalista su questi due giocatori.Tutto inventato di sana pianta.Si parte da un piccolo elemento,ad es un sondaggio di una società su un giocatore,e di sondaggi se ne fanno a decine se non centinaia ogni anno,e si confeziona una notizia balla.Ormai il giochino è questo però molti ingenui non l hanno capito e bevono tutto.Però nel frattempo la società viene ricoperta di insolenze.I giornalisti inventano e la società si becca gli insulti.Mi piacerebbe sapere come ha potuto la Viola conseguire tre quarti posti,una finale ed una semi di CI,una semi di EL e una quasi certa ennesima qualificazione alle coppe anche quest anno,se la società riesce a comprare solo bidoni?Qualcuno mi spiega l arcano?
    Quindi da questo commento se ne desume che il contabile por el pueblo sia un dirigente della Fiorentina visto che sa con esattezza che “Nessun dirigente ha proferito parola con alcun giornalista su questi due giocatori”. Un saluto dirigenziale. Redazione

  3. Non importa dire che costeranno 50 milioni. Non comprano nemmeno giocatori da 7-8 milioni. Purtroppo ormai quando leggo le notizie di calciomercato sulla mia Fiorentina, mi pare di leggere il vernacoliere. Comunque sia società inadatta per le posizioni di alta classifica, troppe poltrone per persone che di calcio non capiscono assurdamente un xxxxx. Proprietà di pidocchi.

  4. basta per pietà smettetela di prenderci in giro….dopo il mercato invernale foste seri pubblichereste solo le notizie a contratti firmati

  5. A noi basta e avanza Mexes noi prendiamo solo a parametro zero almeno facciamo ridere anche i polli, Sig. Sousa ma chi glie lo fa fare di rimanere quando ci sono grandi squadre che la vogliono io partirei di corsa.

  6. Ragazzi é meglio lasciar perdere tanto penso che sia nel nostro Dna viola non comprare i giocatori che veramente valgono qualcosa con i Pontello fu così se si pensa che( sacchi van basten rijkaard) potevano essere tranquillamente nostri e invece con i Della valle i vari (higuain nani vidic vidal ecc ecc) la unica piccola eccezione la fece cecchi gori portando il Batistuta rui costa toldo che li fece crescere e se li é tenuti x molti anni
    Si può sperare solo in un moratti un Berlusconi uno sceicco sennò la nostra storia é questa e rimarrà questa purtroppo é mancato sempre il presidente che ti faceva fare il piccolo salto di qualità

  7. Hanno sbagliato a non mettere un punto! Non era di 22 milioni l’offerta Viola, ma era di 2.2 cioè di 2 milioni e duecento, mi sembra più reale…

  8. Non c’è bisogno di gonfiare il prezzo a 50mln tanto non sono alla portata della società viola neanche per 22mln; sono giocatori da società più ricche della nostra.

  9. In realtà la cifra (da 22 a 50 mln) sarà stata aggiustata dai nostri per giustificare l’inaccessibilità dei due talenti brasiliani…ricordate i presunti 10 milioni richiesti per Bonaventura, Baselli o Donsah? Tutti e tre sono poi stati acquistati per almeno tre milioni in meno e la stessa cosa accadrà per Mammana. Il punto è che i nostri mega direttori si accordano per acquisti che poi saltano al momento della firma di gnigni. Intanto si perdono occasioni pazzesche di plusvalenze, vedrete il corvo a quanto rivenderà donsah, e di successi. Poi vengono confezionati bilanci che lasciano sempre aperte molte domande….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*