Galbiati: “Rossi non tornerà più quello di prima. Giovedì la partita di Babacar”

Roberto Galbiati, ex giocatore della Fiorentina, parla così a Radio Bruno della partita di Europa League di giovedì prossimo: “Non tornerà più il Rossi che abbiamo visto prima dell’infortunio. Magari Pepito potrà migliorare ma al massimo arriverà al 70% di quello che era. Giovedì, in Europa League, secondo me non sarà tanto la sua partita quanto quella di Babacar che deve dimostrare ancora tanto. Rossi con Kalinic è l’accoppiata ideale soprattutto per il recupero di Pepito. Loro possono giocare insieme e così possono portare punti importanti alla Fiorentina. La Juve ormai è tornata e sicuramente domenica sarà una partita importantissima per entrambi. Per la Fiorentina è essenziale non perdere ma per tornare indietro con qualche punto bisogna giocarcela alla pari senza fare barricate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Se da qui a giugno non migliora la Fiorentina farebbe meglio a valutare eventuali offerte e riportare alla base Matos

  2. Questo si meriterebbe il Rosicone d’ Oro per il dente avvelenato che ha

  3. A prescindere da quello che ha detto di Rossi che potrebbe aver ragione (speriamo di no) ma Galbiati anch’io lo sento in tv e mi da tanto l’impressione che fa finta di essere tifoso Viola, ma x me non lo è; poi su quel salotto è tenuto in grande considerazione e quello che dice lui sembra vangelo e quando la Viola prende un gol sembra gongolare, io lo seguo perchè quando guardo la partita abbasso il volume e seguo i commenti su Italia7, però evito quei faziosi di sky e trovo +delle volte Galbiat

  4. Galbiati ce l’ha a morte con la Fiorenitna,lo sanno pure i sassi. IN tv è vergognoso goni volta a gufare e non si vergogna neppure perchè nessuno gli dice nulla.

  5. come fa a dare giudizi lui che a provato ad allenare e non ha concluso nulla di buono.come giocatore era sufficente.poi deve smettere di gufare contro la fiorentina.rossi tornera grande.forza viola sempre.

  6. Un Rossi anche al 70% in coppia con Kalinic o Babacar può fare comunque grandi cose perchè le sue giocate a ridosso dell’area possono essere l’ideale per centravanti come Babacar e soprattutto kalinic, quindi fiducia a Rossi e FORZA VIOLA sempre!

  7. Galbiati, se non ricordo male, parla per esperienza personale, ma nel frattempo sono anche passati 30 anni e più, magari qualche progresso della scienza c’è stato. Penso a Ronaldo che anche lui ha subito 2 interventi al ginocchio per la rottura del tendine rotuleo ed era molto più pesante o il mitico Roberto Baggio 3 interventi di cui 2 ai crociati ad entrambe le ginocchia, ma di cosa parliamo. Ogni caso fa storia a se. Punto

  8. la sensazione che si ha vedendo Rossi è che il lavoro di potenziamento dei muscoli della gamba per darle stabilità e forza di reazione a pericolosi piegamenti abbia portato come conseguenza una diminuzione dello scatto e della rapidità d’azione.
    Penso che il motivo dell’arrabbiatura di Rossi non sia il fatto che Sousa non lo fa giocare ma che renda conto di non poter più tornare come prima nonostante l’enorme impegno che ci ha messo per recuperare. Quindi credo che Galbiato abbia ragione.

  9. A prescindere da giudizi più o meno tecnici, si deve soltanto considerare ciò che serve oggi per la squadra. Le parole di Sousa rispecchiano a mio parere l’attuale da farsi.

  10. Io aspetterei a dare giudizi definitivi …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*