Galli: “Mexes è un grande difensore… fino al collo. Se Vecino va la Fiorentina smentisce la sua politica di mercato”

Per parlare delle vicende di casa viola c’è l’ex numero uno della Fiorentina Giovanni Galli, che a Lady Radio parte ovviamente dal mercato: “Mi interessa relativamente chi ha ragione e chi torto ma quello che si è capito è che la Roma ha approfittato di una certa situazione che si era creata. Se c’era un modo per risolvere era dare magari Iturbe alla Fiorentina invece che al Genoa in modo da riallacciare i rapporti. Mexes per poche ore viola? Dico che non è stato Berlursconi a frenare la trattativa; inoltre Mexes è un giocatore straordinario perché ha forza fisica, velocità, anticipo, usa entrambi i piedi però gli mancano gli ultimi venti centimetri dell’altezza, cioè dal collo in su. Perché è un giocatore che è di difficile gestione, non gioca con la squadra ma per conto suo. Magari mette la testa nelle partite ma ogni tanto deve fare l’assolo però non è Messi, se lo fa nella sua area poi vanno a nozze gli avversari. Vecino? E’ un giocatore unico nelle caratteristiche del centrocampo, poteva essere alternavi ad Aquilani l’anno scorso. Può essere uno dei tre a centrocampo ed è cresciuto tanto. La Fiorentina se lo farebbe pagare tanto ma si andrebbe controcorrente a venderlo perché dopo averlo mandato a giocare ed averlo fatto migliorare, venderlo andrebbe in contrasto con la politica degli ultimi anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Concordo con Galli su Vecino. Venderlo sarebbe un brutto segnale da parte della Società verso i calciatori e l’allenatore. Certe cessioni devono essere concordate con l’allenatore e comunque vanno reintegrate con gente addirittura migliore. Cosa che non credo si possa fare in tre giorni.

  2. Caro Stefano era tanto x dire e cmq Trigoria è molto in periferia. Ma vedo che nn perdi occasione x attaccar me e chi contesta la società, tirando in ballo tutto anche l’ordine pubblico. Anch’io son contro la violenza, ma il nostro guaio è che nemmeno contestiamo (a parole), quelli come te invece non fiaterebbero nemmeno se domani vendessero Ilicic, Borja, Berna, Baba e Vecino e avresti sempre una parola x giustificarli!
    PS. Ma sei tu lo Stefano ex dirigente dell’Empoli??

  3. Speriamo che finisca il calciomercato, una estate così schifosa (mercato viola)
    e piena di notizie FASULLE………….
    Da chi dipende dai giornalisti, che poi è il loro lavoro riportare notizie, o dalla società che da quello che ho capito non ha un minimo di programmazione o è molto brava a nascondere i propri piani!!!!!
    Credo meglio un giovane oggi per il domani che un RIBOLLITO per IERI!!!!!!

  4. Caro Galli vendere Vecino è proprio in linea con il troiaio di società che ci ritroviamo, che ha da sempre venduto i giovani migliori, Liaic, Savic, Nastasic, Jovetic, la politica è questa vendere sempre tutti anche a poco, basta incassare e rimpiazzare quelli forti con i Kurtic e i Marin oppure Mexes. Hai venduto Savic e giustamente prendi il cerebroleso più scarso del campionato !!!!! Mamma mia che vergogna….

  5. E menomale ULISSE,che noi facciamo come dici te e non come i delinquenti. Perché mettere a ferro e fuoco una zona della città per il ruzzino del pallone,significa essere delinquenti allo stato puro,oltre che imbecill. Fossi io a governare il calcio,la squadra dei tifosi che fanno una roba del genere,sarebbe scancellata dal calcio per l’eternità. Hai voglia poi a discutere di motivi di ordine pubblico,con mille problemi che ci sono oggi nella vita di tutti i giorni,bada te se tollererei una sommossa popolare per dei ragazzetti che tirano pedate ad una palla.

  6. Come ho già scritto, giudico negativamente l’idea di vendere Vecino, capisco sfoltire il gruppo, come abbiamo fatto con quelli a fine contratto e di ingaggio elevato, ma i giovani, promettenti, futura ossatura della squadra, dovrebbero restare; venderlo per fare mercato? A tre giorni dalla fine, non si troverà mai uno delle stesse caratteristiche, forse con più esperienza, perchè a fine carriera, ma non con le stesse qualità. Non avrei venduto Bittante, avrei tenuto Piccini e non venderei Hegazy

  7. Aspettiamo lunedì ad esplodere del resto mancano solo tre giorni, nulla in confronto di quello che abbiamo passato in questa estate da comiche.

  8. Concordo con Galli al 100% e dico a tutti di rassegnarsi perchè se De Laurentiis sgancia 12-15 mln Vecino va al Napoli già da domani.
    Per sostituirlo prenderanno un primavera come Bangu oppure Kasami e avrà vinto Raiola e perso la Viola.
    Se i nostri dirigenti queste cose le facessero x es alla Roma i tifosi giallorossi avrebbero messo a ferro e fuoco il centro sportivo e sede della Roma, di Trigoria, mentre noi ci incavoliamo solo a parole e seguitiamo a prenderlo nel sottocoda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*