Galliani pronto ad incontrare l’entourage di Badelj: il forte rischio da evitare per la Fiorentina

Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Vi abbiamo riportato dell’interesse acceso da parte di Montella per Badelj, allenatore già a Firenze. Arrivano ulteriori novità, in particolare da Calciomercato.com, che riporta addirittura di una volontà netta del croato di andare a giocare sotto la Madonnina: una situazione che al momento non ci risulta però così definita. Secondo il portale comunque Galliani incontrerà l’agente del croato, Joksimovic, a Ibiza ad inizio della prossima settimana, per discutere dell’eventuale ingaggio da garantirgli. Di certo c’è che il contratto di Badelj scade nel 2018 e che in caso di permanenza con mancato rinnovo, per la Fiorentina si aprirebbe un’altra situazione complessa con un calciatore verso la scadenza di contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Tono sordo questo Badelj,col suo procuratore mandato in avanscoperta,guardare rosa del Milan e puntare su chi ci fa comodo,quindi contrattare su soldi.

  2. Sì, certo, lo diamo al simpatico Milan del non-morto Galliani e del redivivo Montella, come no… certo che per tenere su di giri i depressi milanisti se ne inventano di belle storielle… oh sì, Badelj, che a detta del procuratore vuole giocare la Champions, va in quel mitico squadrone noto come Milan che da tre anni neppure particpa all’Europa League… Corvino lo vende al Sassuolo, casomai…

  3. L’altro fenomeno non ha vinto niente perché i lilleri sono finiti ma purtroppo adesso ci sono e ho paura che ci toccherà arrivare ditro a loro per qualche anno.

  4. Non vedo quale sarebbe il rischio. Se Badelj vuole andare via,la cosa è semplice. La Fiorentina fa una valutazione,il Milan o un altra squadra versano quel che la Fiorentina chiede,oppure una contropartita tecnica di gradimento della stessa Fiorentina,tipo De Sciglio o Bonaventura dal Milan. Altrimenti Badelj,che ha compiuto 28 anni da alcuni mesi,starà a Firenze fino ai 30 anni suonati e poi andrà dove vuole. Se riuscissimo a prendere un mediano di buon livello,lo farei stare anche in panchina in questi due anni,così poi vediamo che tipo di contrattone gli garantirebbero le altre squadre,sempre se lo vorranno ancora,dato che due anni in panca o tribuna senza giocare una partita e con 30 anni sulle spalle,non è un gran bel biglietto da visita per trovare top club interessati. Scommetto che rinnoverebbe all’istante ed il suo procuratore non aprirebbe più bocca. Anche perché questo aveva 26 anni quando lo prendemmo noi,e dopo il campionato croato,giocava in una delle squadre più scarse della Bundesliga,lottando ogni stagione per non retrocedere,non è arrivato dal Bayern.

  5. Si ma qui il procuratore l, ha detto chiaramente che che ora o tra un anno va via o che lo fará in scadenza che non rinnovano etc etc .

    Oltre a babacar almeno uno con mercato vorranno cederlo x finire il mercato ? E perché astorie o ragazzi ed il resto del mercato con le cessioni vengono pagati.
    Badelj é un pezzo importante ma se non lo fanmo rinnovare e normale che cedono lui piuttosto che chi vuole ancora restare.
    Speranza e che non cedano troppi titolari e che ottengano realmente il massimo.
    Non e che solo Tello é decisivo x finire con una squadra seppure questa più di tato non vuole sforzarsi visto che ha fissato un riscatto ad 8 mln ma poi voleva il giocatore solo in prestito o con un forte sconto.
    Badelj ha solo 2 anni di contratto ed hanno rotto con il procuratore.
    Vederlo proprio al milam spiacerebbe ma speriamo non a prezzo di saldo.

  6. Questo tira e molla del procuratore di Badelj ha stufato. Se se ne vuole andare via da Firenze, prego ……12 milioni e diventerà con gli occhi a mandorla

  7. Al suo procuratore e Badelj stesso se vuole adare via vada pure se vuole il Milan De Sciglio in cambio alla pari se dovesse andare da un altra parte 20milioni in contanti non trattabili e al suo posto Viviani ora al Verona che è molto meglio Vorrei ricordare a Badelj e procuratore un altro fenomeno è andato al Milan per vincere ma da all’ora non a vinto un C…. e è arrivato sempre dietro di noi

  8. A calciomercato.com, per quanto riguarda la fiorentina ,si deve sempre fare la tara. È di Pallavicino…e ho detto tutto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*