Questo sito contribuisce alla audience di

Gallovich a FN: “Ho un fortissimo centrocampista da proporre a Pradè-Macia. Jorgensen cerca ancora il suo degno erede per i Della Valle. Zohore…”

Ippolito Gallovich, oltre ad essere un agente esperto del mercato danese, è anche procuratore degli ex viola Martin Jorgensen e Per Kroldrup. In esclusiva a Fiorentinanews.com parla dei suoi due assistiti e rivela che entrerà presto in contatto con Macia e Pradè.

Mica Martin ha trovato il suo erede come aveva promesso ai Della Valle?

“Martin viene spesso a Firenze dove ha lasciato un bel ricordo e di cui ha anche un gran ricordo. Lo sta ancora cercando, comunque ci sono un paio di ragazzi di 16-17 anni molto interessanti, e poi ce ne è un giovane fortissimo che vorrei proporre alla Fiorentina”.

Ci può dire il nome o almeno il ruolo?

“Posso dire solo che gioca a centrocampo”.

Kroldrup ha ricominciato a giocare in Italia

“Ha sofferto moltissimo a stare tanto fermo. Per ha un gran ricordo di Firenze e appena può ci torna volentieri, credo che anche lui abbia lasciato un bel ricordo di sé vista la sua professionalità. Credo che per rapporto qualità prezzo i calciatori danesi siano i più affidabili”.

I viola hanno preso nel gennaio 2012 Kenneth Zohore dal Copenhagen, che dopo un periodo di ambientamento con la Primavera, doveva entrare nel giro della prima squadra.

“Forse ha avuto difficoltà ad ambientarsi dopo aver fatto anche qualche partita in Champions col Copenhagen. Dovrà applicarsi e sudare molto per far vedere il suo valore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA