Questo sito contribuisce alla audience di

Garcia: “Non c’è caso Ljajic ma devo fare le mie scelte”

Le difficoltà di Adem Ljajic stanno facendo discutere nella capitale, visto il cospicuo investimento fatto dalla società giallorossa in estate per acquistarlo dalla Fiorentina. Il tecnico della Roma Rudi Garcia ha però voluto spegnere il fuoco delle polemiche: “Non c’è nessun caso Ljajic. Tutti i giocatori in rosa sono importanti e Adem ha già dimostrato di poter essere decisivo. Ci sono scelte da fare in avanti, come anche a centrocampo e sul modulo di gioco, ma ciò che è importante è che tutti si sentano importanti. Questa è la verità e l’ho sempre detto sin dall’inizio della stagione. Ciò che contano sono i risultati e le statistiche. Per un attaccante vuol dire fare un goal, un assist o partecipare all’azione vincente. Dobbiamo vedere anche il profilo del giocatore, se ho la fortuna di avere due giocatori simili posso fare delle scelte, ma quando ce n’è solo uno è normale andare avanti così, se le cose funzionano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Peccato un’ottimo giocatore ve volesse tornare lo riprenderei.

  2. Se nn esplode nella roma ma altrove come credo che accadrà mi fa meno male, anzi nn mi fa affatto male comunque nn si è perso gratis e x i maliali del milan,
    Credo comunque che sia come x il nostro centrocampo, ne hanno 6 se tutti stanno bene chi metti?loro nn hanno le coppe quindi si nota di +tra un anno purtroppo faranno la champions e totti con un anno in piu gioca qualche scondo in meno ma soero vada all’arsenal o al liverpool , in una squadra nn antilatica insimma perchè è uno s…. Anzi il padre lo è peró è forte , hanno fatto carriera alcuni che nn hanno proprio talento al parte il menare lui sa giocare

  3. Per qualche dollaro in più……

  4. E invece c’e’…ben ti sta…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*