Gare rinviate: l’incredibile dato negativo di Genova

Abbiamo già denunciato il fatto che il campo di Marassi sia un’autentica vergogna. A consolidare questa nostra posizione c’è un dato statistico davvero eloquente: negli ultimi dieci casi di partite di serie A rinviate, quattro hanno interessato le squadre genovesi, a cominciare ovviamente da Genoa-Fiorentina di oggi. Un anno fa, il 13 settembre 2015, venne rinviata per allerta meteo Sampdoria-Bologna, così come il 21 febbraio 2015 il derby Sampdoria-Genoa. Il 17 marzo 2013 Sampdoria-Inter non si giocò per neve. Al di là di rinvii e sospensioni il campo di Genova è sempre stato al centro di critiche perché si è presentato spessissimo in condizioni catastrofiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. É vero s69 anche io sono stato al Marassi e posso confermare tutto quello che hai detto però una soluzione la devono trovare esempio potrebbero creare uno stadio completamente coperto de hai visto i mondiali di korea e giappone ti ricorderai dello stadio tutto coperto dove giocó anche l italia

  2. Chi è stato a Marassi almeno una volta, sa che lo stadio è uno “scatolone” con tribune talmente verticali che, ad esempio, dal settore ospiti nn si vede più di trequarti di campo.
    Genova poi è una città in “discesa”, stretta fra mare e alte colline che favoriscono eventi estremi come le bombe d’acqua (ci ricordiamo tutti le tragiche immagini dell’alluvione di poco tempo fa).
    Per questo, credo che succederà di nuovo e il problema nn è di facile soluzione visto che li, spazi per un nuovo stadio nn esistono

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*