Gargano: “Avevo divergenze con Mazzarri. Lavezzi lo voleva picchiare”

mazzarri

Il futuro di Paulo Sousa è un mistero e uno dei nomi dei possibili allenatori che potrebbero arrivare a Firenze è Walter Mazzarri. Gargano, ex giocatore del Napoli, ne parla così a Rg La Deportiva: “L’Inter voleva comprarmi, ma arrivò Mazzarri e con lui non c’erano dei problemi, ma delle divergenze d’opinione. Pensava che bastava dirmi “devi fare così, decido io”. Ok, decidi tu, ma sono io che vado in campo. Mazzarri ha avuto problemi anche con Lavezzi, e non è stato mai riconoscente con me: ci fu un giorno in cui il Pocho voleva picchiarlo e fui io a fermarlo. Il motivo del litigio? Perché Mazzarri voleva avere sempre l’ultima parola, aveva un carattere particolare e noi eravamo giovani e un po’ ribelli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Faceva bene

  2. Ci vuole questo!!!! Almeno qualcuno lo fa camminare…. fighettine senza …..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*