Gasp fa rima con”fatica” e Sousa può migliorare Montella

Per la Fiorentina Gian Piero Gasperini rappresenta un po’ la classica bestia nera, vista la difficoltà patita da sempre nello strappare risultati contro le sue squadre (quasi sempre il Genoa in realtà). I viola non battono i rossoblu dal settembre 2013 (il famoso 2-5 ma con Liverani in panchina) mentre l’ultimo successo contro l’ex allenatore delle giovanili della Juventus risale addirittura al 2010. Le ultime tre sfide hanno riservato altrettanti pareggi con un Montella che dunque non ha mai battuto il collega nella sua permanenza a Firenze. Ecco che dunque Sousa ha subito la possibilità di migliorare questo piccolo trend.

© RIPRODUZIONE RISERVATA