Questo sito contribuisce alla audience di

Gaspar ancora non è pronto e Laurini si riprende il posto

Considerata la caratura degli avversari, la prova di Bruno Gaspar contro la Roma non è stata totalmente negativa. Il portoghese si è perso soprattutto nel finale di gara, quando ha permesso a Perotti di volare indisturbato verso la porta della Fiorentina. Il classe ’93 ex-Guimaraes è un calciatore che ancora deve fare i conti con le difficoltà della Serie A e crescere molto a livello tattico. Il fisico piuttosto carente mette spesso il ragazzo in difficoltà contro avversari robusti e strutturati. Laurini, terzino esperto e dimostratosi più solido, è pronto a tornare titolare a Ferrara dopo la sosta, in attesa che magari Gaspar possa crescere e rendere più incerto il ballottaggio sulla fascia destra della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*