Questo sito contribuisce alla audience di

Gaspar: “Molto contento di essere in una delle squadre più storiche d’Italia! Forza Viola!” FOTO

Bruno Gaspar, sulla destra, terzino del Vitoria Guimaraes

Il neo-arrivato Bruno Gaspar, terzino destro classe ’93, festeggia l’arrivo alla Fiorentina sul proprio profilo Instagram: “Sono molto contento di essere arrivato in una delle squadre più storiche d’Italia e in questa splendida città! #forzaviola”. Ecco la foto postata dal portoghese:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Belli preparati ,S69,Belfagor ,Andrea , fa piacere una lezione per tutti quelli che pensano che la Fiorentina sia nata con i DV, e non so se avete notato , ma difficilmente questi personaggi fanno riferimenti storici con nomi e cognomi di quelli che hanno fatto la storia del nostro amato club, perchè ? perchè della Viola ant Cecchi Gori non sanno una beneamata mazza ! come i nostri foulardati, tali e quali !

  2. Andrea.io aggiungerei.dettaglio che non tutti sanno.per ben 7 anni.dak 1956 al 1962 ha avuto la difesa più forte del campionato per gol subiti prima dell avvento.di sarti.burgnich Facchetti.allora da noi c era Sarti.Magnini.Cervato.Rosetta…..Poi fine anni 50 Sarti.robotti castelletti.chiappella……C è sempre il grande Sarti di mezzo.Coi della valle abbiamo avuto solo brodi in difesa eccetto jufalusi.un po’ anche Savic e Nastasic.una meteora data subito via x fare la solita plusvalenza

  3. Benvenuto

  4. Questo conosce meglio la storia della fiorentina della nostra proprieta….. – Prima squadra italiana a fare la finale della coppa campioni
    – una tra le 13 squadre europee ad aver disputato tutte le finali delle tre principali coppe europee
    – la prima squadra italiana a vincere una coppa europea, la coppa delle coppe
    – abbiamo fatto quattro finali di coppe europee: 1 coppa campioni, 2 coppe delle coppe e 1 coppa uefa.
    Tutto questo prima degli attuali proprietari….

  5. Si vedrà se tu sei bono.
    Comunque, intanto benvenuto !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*