Gattuso: “Dal vincente Sousa abbiamo rubacchiato un po’ tutti. Non avrei paura ad allenare una piazza focosa”

Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa, a margine della presentazione del Torneo di Viareggio ha parlato anche di Fiorentina: “Bernardeschi è un grande giocatore, a chi non piacerebbe allenare un giocatore così forte. Sousa è un vincente, in tutte le esperienze che ha fatto ha sempre giocato per vincere. L’anno scorso la Fiorentina è stata la rivelazione del campionato. Quest’anno… Firenze è una piazza focosa e la gente si aspettava di più, ci possono stare momenti negativi ma Sousa rimane un allenatore con grandi idee, l’anno scorso ha portato novità tattiche che tanti noi allenatori giovani gli abbiamo rubacchiato. Allenare un’altra piazza focosa? Io ho ancora un percorso da fare, devo imparare il mestiere, mi aspetta una strada lunga e mi manca esperienza, ma non ho paura di allenare in piazze focose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Caro il dubbio gattuso a Pisa sta facendo un miracolo..senza società senza riscuotere stipendi lui tecnici e giocatori..sono la miglior difesa della serie b giocano con dignità e attaccamento alla maglia. .ragiona prima di aprire bocca

  2. Dario sei come una malattia che non va più via..speriamo che quando va via Sousa te ne vai anche te perché abbiamo visto che te ami Sousa e non la FIORENTINA..Fv

  3. Potrei anche darti ragione su alcune cose,ma se scrivi che Pioli e Sarri prendono il triplo di Sousa,ti sbagli in maniera grossolana. Sousa ha un contratto da 1,5 netti cioè 3 milioni lordi annui,più bonus legati al piazzamento,che lo scorso anno con l’entrata in El gli hanno fruttato altri soldi. Nessuno dei due allenatori che citi prende non il triplo,ma neppure il doppio,ed anzi credo proprio che siamo quasi sulle stesse cifre,o poco più.

  4. il dubbio

    se la Fiorentina avesse vissuto le vicissitudini che ha vissuto il Pisa tu questa …….. non la diresti, te lo dico io.

    Re leone

    a questo punto l’unica cosa che posso suggerirti è di tornare a scuola ( elementare ) a imparare le addizioni, forse quando torni sul forum avrai maggiori certezze.

  5. Evidentemente è con le idee rubacchiate a Sousa che Gattuso è un punto sopra la retrocessione in Lega Pro.

  6. MARIO 48 DARE DELLA CAPRA A TE E A DARIO MI SEMBRA DI OFFENDERE LE CAPRE…se siete dei fanciulli innocenti vi posso anche perdonare ma se andate avanti con delle crociate contro l’evidenza e contro la maggior parte dei tifosi qualcuno deve farvi capire che Firenze e la fiorentina si amano e come tale si cerca di fare analisi corrette e tramite un dialogo civile trovare rimedi..ma se continuate a scrivere solo idiozie siete ….FV

  7. Sousa non è al real o al Barcellona…dove può scegliere i giocatori…qui occorre un allenatore che adatta il gioco ai giocatori che ha..non posso vederli giocare tutti fuori ruolo x le sue idee calcistiche..qui serve uno che..valuta le ….. che ha è dice..come posso limitare i danni e ottenere più punti possibile? Ranieri non mi piace ma è uno di questi..maran..guidolin..gattudo.semplici..sarebbero tutti ottimi allenatori ..abituati a fare nozze con i fichi secchi..con i della valle questo occorre

  8. I della valle li odio..punto..penso anche che questa sia una squadra media..con alcuni ottimi giocatori..tanti mezzi giocatori..tante pippe.ma questa squadra gioca da fare schifo. .x fare un tiro occorre dieci minuti di possesso palla..e non siamo il Barcellona. .gli altri prendono il pallore tre passaggi e sono in porta. .questa squadra in mano a maran..e ne dico uno a caso..avrebbe più punti e giocherebbe meglio

  9. Federico

    il senso è un altro. Non puoi dare addosso a Sousa quando la causa di tutti i mali è da attribuire ai DV. Lui non ha ricevuto i giocatori che voleva, bene ma crocifiggerlo quando ancora mancano 10 partite alla fine della stagione è da autolesionisti perchè cosi facendo fate il male della Fiorentina. E’ strano che una cosa cosi semplice non la capiate. A cosa è servita la manifestazione ai campini da parte della curva ? Te lo dico io: A un cazzo ! Se si vuole provare a raggiungere l’Europa ( più utopia che realtà ) bisogna spingere squadra e commissario tecnico. Tano a giugno va via quindi a che serve dargli addosso ogni benedetta domenica !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*