Questo sito contribuisce alla audience di

Genny ‘a carogna e quel precedente fiorentino…

“Genny ‘a carogna” ha ricevuto il suo primo Daspo (Divieto di Accedere alle manifestazioni Sportive) a Firenze. Il capo ultrà tifoso del Napoli che ha trattato con la polizia nei minuti precedenti la finale di Coppa Italia è quindi già conosciuto dalla questura toscana. In particolare, il Daspo ricevuto da Genny ‘a Carogna fu in occasione degli scontri avvenuti il 4 maggio del 2008 nell’area di sosta di Montepulciano (Siena) sempre con un pullman di tifosi della Roma. Gli scontri tra romanisti e napoletani scoppiarono alle 7 del mattino. Quel giorno finirono in manette in flagranza di reato 17 supporter napoletani, mentre il capo ultrà venne identificato nei giorni successivi e ricevette il suo primo Daspo dal questore di Firenze Francesco Tagliente. Poi però il processo assolse Genny ‘a carogna e il Daspo gli fu revocato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA