Questo sito contribuisce alla audience di

Genoa, Crotone, Pescara… Quei rinvii indigesti

Rinviare una partita di campionato in un calendario che comprende, oltre alla Serie A, anche Coppa Italia ed Europa League è di per se dannoso. Nel caso della Fiorentina, per quanto riguarda la stagione in corso, si aggiunge anche una brutta tendenza. Nella gara con il Genoa – un vero e proprio rinvio – è arrivata una sonora sconfitta, con i viola capaci solamente di mostrare qualche segni di reazione nel finale ma fermi alla traversa di Zarate e alla fine sconfitti. Con il Crotone – gara solamente sospesa – è arrivato un pareggio in extremis in casa contro una squadra che sta mostrando tutti i propri limiti. Insomma, il brutto tempo non ha finora portato bene ai viola. Un’altra partita sulla gara semplice sarebbe quella con il Pescara, sperando che la Fiorentina non soffra nuovamente il mal di rinvio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Col Crotone abbiamo giocato in un acquitrino e la squadra che attacca viene sicuramente danneggiata dalle condizioni del campo,poi in una delle rare volte in cui il Crotone e’ andato avanti ci ha pensato il buon Tata e se non pareggi subito,diventa sempre piu’ difficile:e’ la classica partita che se la giochi 10 volte,per “11” volte la vinci.Discoso del tutto diverso per la partita di Genova dove l’allenatore ha fatto di tutto,nel primo tempo la formazione era assurda,per perdere la partita,poi ha cambiato qualche giocatore e la partita si e’ riequilibrata,ma era tardi ed i buoi erano gia scappati,come spesso ci e’ successo quest’anno.Quindi le motivazioni ci sarebbero per entrambe le partite:nella prima(Crotone)tanta casualita’ negativa,nella seconda,invece,tanta dabbenaggine del nostro tecnico con le sue scelte folli.

  2. Quello odierno è sicuramente il meno gradito e il più imbarazzante.. Il comune di Pescara e i suoi responsabili si sono rivelati dei totali indolenti..
    Non hanno fatto nulla per scongiurare il pericolo rinvio pur sapendo largamente in anticipo come si sarebbe messo il tempo post Befana in quel d’Abruzzo…. Gli interessi TV per una partita che fa share in serata per un rinvio ha fatto il resto… Parliamo ora degli interessi della Fiorentina… È lapalissiano che la data migliore per il recupero contro il Pescara sia mercoledì 1 febbraio ..
    Gennaio è il mese della Coppa Italia: un trofeo che abbiamo l’ obbligo di provare a vincere
    Un recupero di campionato in questo mese sarebbe assolutamente dannoso sulle forze psico- fisiche dopo 20 gg di sosta natalizia obbligata….Mi aspetto che la proprietà volga in questo senso la scelta per il recupero domani in Lega…. 1febbraio data di recupero Pescara-Fiorentina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*