Genoa, una squadra a forti tinte Viola, tra ex e quasi ex

L'attaccante esterno Ocampos

Genoa-Fiorentina sarà anche la partita in cui tanti obiettivi viola si troveranno contro proprio la squadra gigliata. Dall’ultimo, Biraschi, che sembrava destinato alla Fiorentina e invece è finito al Genoa, ma non solo. Si passa per esempio da Perin, che in passato era stato trattato proprio dai gigliati, o da Munoz, altro giocatore che si stava per vestire di viola, senza dimenticare Ocampos, che era ad un passo dalla Fiorentina ai tempi della cessione di Cuadrado. Finita qui? No perché nel Genoa ci sono anche Pavoletti, identificato come il sostituto di Kalinic se il croato avesse lasciato Firenze, e Miguel Veloso, anche lui sembrava promesso sposo della Fiorentina, così come Laxalt. Infine uno che in viola ci ha giocato davvero come Davide Brivio, appena arrivato proprio a Genova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Pensare che devo portare mio nipote Genoano e non posso andare nella gabbia con i viola .Dovrò andare nei distinti circondato da genoani.spero in un pareggio.In questo momento sono superiori e Genova è un campaccio.Oltrettutto io di Savona non posso vedere i genovesi.

  2. Secondo me hanno una squadra superiore alla nostra, la partita sarà un grosso banco di prova

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*