Gervasoni, ancora tu!

Borja Valero Primo Piano

“Dopo quanto successo con Gervasoni non parlo più degli arbitri”. Così parlo Borja Valero che con il fischietto di Mantova ebbe quel famoso scambio di battute durante la partita Parma-Fiorentina di due campionati fa che gli costò il rosso e 4 giornate di squalifica per comportamento irrispettoso verso il direttore di gara. Un vicenda che suscitò grande clamore e che cambiò anche il rendimento di Borja in campo, da quel momento più timido. Domani i due si troveranno di nuovo di fronte l’uno davanti all’altro. Lo spagnolo, se dovesse scendere in campo, potrebbe anche rivestire il ruolo di capitano se non dovesse giocare Gonzalo e quindi potrà porsi con più determinazione nei confronti del direttore di gara senza il rischio di beccarsi ulteriori sanzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA