Gheorge Hagi: “Ianis ha scelto da solo la Fiorentina, spero che…”

Ianis Hagi in azione al Franchi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Gheorghe Hagi, padre del centrocampista della Fiorentina Ianis Hagi, parla delle prime esperienze del figlio con la maglia viola: “Nel mese trascorso mi ha fatto una buona impressione, sono molto soddisfatto di lui per come sta procedendo il suo apprendimento. Quando sono andato a Firenze ho capito che mio figlio è ben visto dalla gente, spero che possa riuscire ad imporsi lì. La decisione del trasferimento è stata completamente sua, ha fortemente voluto la Fiorentina, spero che riesca a ritagliarsi un posto in prima squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ianis – considerato l’età che ha – è forte davvero.
    Veloce e rapido (di pensiero e di esecuzione).
    Ha già fatto suo qualche trucchetto del mestiere (mi riferisco alla conquista della posizione giusta quando attacca e deve prevedere la spallata e/o l’appoggio del difensore).
    Se poi pensiamo che è arrivato in un Paese nuovo, in una squadra nuova con metodi di allenamento nuovi, con un mister e dei compagni nuovi, senza parlare mezza parola di italiano, alla sua giovane età, direi che possa essere considerato già oggi la nostra stella futura.
    Dovranno lavorare un pochino sul potenziamento fisico (senza stravolgerne le caratteristiche come fece il Milan con Pato per esempio).
    Intanto il continuo contatto con la prima squadra ne velocizzerá il processo di maturazione e crescita.
    Io lo considero più una seconda punta che una mezzapunta/rifinitore.
    Però è un giudizio che andrà rivisto piu avanti.
    Forza Hagi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*