Questo sito contribuisce alla audience di

Giacomelli e quel particolare precedente con il Palermo

Domani sera sarà Pietro Giacomelli della sezione di Trieste ad arbitrare il posticipo domenicale tra Fiorentina e Palermo. Dopo la sfida contro l’Inter di lunedì sera al Meazza e vista la prestazione non proprio “imparziale” di Damato, gli occhi di tutti saranno sull’arbitro friulano. In uno dei precedenti con il Palermo (alla fine di Aprile del 2015), nonostante la vittoria finale per 3 a 2 l’arbitro Giacomelli “lasciò il segno”. Nel primo tempo infatti annullò un gol a Gonzalo Rodríguez, episodio che rimase uno dei più grandi misteri di quella stagione. L’arbitro sanzionò un contemporaneo fallo di Gilardino, fallo considerato da tutti ai limiti del veniale e che quindi poteva essere non fischiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Mario da Trento

    Arbitri…..tutti al servizio del potere ..e delle pay tv…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*