Questo sito contribuisce alla audience di

Giampaolo: “Ho scelto una piazza con un progetto”. E poi prospetta un possibile rimpianto per la Fiorentina

Prima dell’avvento di Pioli, il nome buono per sostituire Sousa sembrava quello di Marco Giampaolo, deciso invece nella sua volontà di rimanere alla Samp, come rivelato al Corriere della Sera: “Vado dove c’è un progetto. Qui c’è. Se mi chiede dove sarò domani non glielo so dire, prima di tutto perché non m’interessa: in quanto uomo di mare, sono fatalista. E poi a 50 anni una cosa l’ho capita: ciò che è certo oggi non lo è più domani. Comunque io qua sto benone, c’è il mare, e uno stadio pazzesco”. E poi una previsione, che potrebbe far mangiare le mani ai dirigenti viola, che su Kownacki c’erano eccome un po’ di tempo fa: “Il prossimo Schick sarà David Kownacki, il polacco. Vent’anni, diverso da Patrik ma potenzialmente fortissimo. Nel medio periodo esploderà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Calpurnio Fiamma

    Non lo dire ad alta voce, il viperetta te lo vende subito il polacco.

  2. La Samp a un Progetto? Gianpaolo falla girare vieni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*