Giampaolo: “Vorrei allenare Bernardeschi. Mi ispiro a Spalletti e Prandelli”

Giampaolo Juventus Empoli

Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, al Corriere dello Sport-Stadio in vista della gara di domani al Franchi, parla dei suoi modelli di ispirazione e di un giovane italiano da allenare che gioca nella Fiorentina: “Mi viene in mente Bernardeschi ma di giocatori di talento ce ne sono tanti. Mi piacerebbe anche Verdi del Bologna. Ho seguito molto Delneri, Spalletti e Prandelli: quelli che probabilmente ritenevo un po’ più vicini al mio modo di pensare, ma il grande propulsore del calcio italiano è stato Arrigo Sacchi, perché ha aperto una via nuova, un modo di pensare nuovo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Domenico, Roma

    Uno degli allenatori più scarsi e inutili del nostro panorama calcistico. Dio solo sa quali santi in paradiso gli permettono da anni di occupare costantemente le panchine della massima serie, malgrado gli esoneri a raffica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*