Questo sito contribuisce alla audience di

Gianfranco Monti a FN: ‘Giusta la contestazione, ma non i modi, i tifosi devono parlare con i Della Valle. Non credo più all’Europa’

Gianfranco Monti Fiorentina

Oggi ho avuto il piacere d’intervistare Gianfranco Monti, presentatore, speaker radiofonico e comico fiorentino, volto e voce nota a livello nazionale, oltre che autore televisivo e radiofonico. Un tifoso doc della nostra Fiorentina.

Crede ancora all’Europa League?

“No, non più”.

Per il calendario e la trasferta di Napoli?

“Abbiamo perso troppe opportunità, ci ho creduto fino a pochissimo tempo fa, ma ora soltanto il Milan può decidere di perdere da solo il 6′ posto”.

Kalinic o Babacar: se dovesse scegliere lei chi tenere e chi cedere a Giugno, per quale opzione opterebbe?

“La questione è complessa e di non facile risoluzione. Kalinic è forte, ma non è un vero e proprio bomber, segna sì, ma mai 20 goal a Campionato, in compenso però lavora tantissimo per la squadra ed è un ottimo giocatore per il livello della Fiorentina. Babacar invece lavora meno per la squadra, ma segna di più. Io li terrei entrambi se potessi, a mio modo di vedere possono giocare insieme e completarsi, ma se proprio dovessi scegliere, cederei Kalinic”.

Una parte importante della Curva Fiesole contesta aspramente la Società: se potesse mandare un messaggio a questi supporters cosa gli direbbe?

“La contestazione ci sta assolutamente, anche se non ne condivido i toni. Ci sta perchè se tutta quella gente si lamenta nonostante gli ottimi piazzamenti ottenuti in questi anni, significa che qualcosa devi aver sbagliato. Però non vedere esultare, come leggo, i tifosi ai nostri goal mi fa troppo male. Allora dico, ora che c’è Giancarlo (Antognoni, ndr), chiedete a lui un incontro con i Della Valle ed inviate una vostra delegazione. Questa cosa va chiarita per il bene della Fiorentina. Io do ragione a tutte e 2 le parti, ma non perchè voglia tenere il piede in 2 staffe, bensì semplicemente perchè il malumore è reale (ci son stati degli errori, come il non aver investito l’anno scorso da primi in classifica, anche se poi con 2-3 giocatori buoni saresti davvero arrivato fino in fondo di fronte alle altre corazzate del Campionato?), ma dall’altra parte bisogna chiarirsi e tifare sempre per la nostra maglia”.

Ero in viaggio di nozze 2 anni fa quando lessi il suo post di risposta alle parole di Montella in merito alla dimensione della Fiorentina. Ecco oggi in questo contesto le richiedo: qual è secondo lei la reale dimensione sportiva della Fiorentina?

“Quella di restare tra le prime 7 del nostro Campionato. La Fiorentina ha il 6′ fatturato della Serie A ed il 7′ monte ingaggi, le prime 4-5 sono quasi irraggiungibili. Quindi arrivare 7′ dopo la stagione boom dell’Atalanta ci può stare. I piazzamenti ottenuti dai Della Valle in questi anni quindi mi vanno benissimo, magari certo una “Coppettina Italia” almeno la si poteva vincere, ma con il Napoli 3 anni fa fu anche sfortuna tra la situazione ambientale e l’errore di Ilicic nel finale”.

Chiudiamo con un pronostico sul big match di sabato sera tra Napoli e Fiorentina

“Mi augurerei di giocare male, quindi meno bene dell’andata, ma stavolta di portare a casa i 3 punti. Di solito invece col Napoli giochiamo bene, ma non portiamo a casa l’intera posta in palio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Gianluca leccavalle.Dice che il calcio oggi è bilanci e bacini d’utenza! Ecco… Gianluca ed i leccavalle sono il MALE del calcio e della SOCIETÀ UMANA!
    Nemici dell’UOMO, e dei suoi sogni ed aspirazioni, SERVI DEI POTENTI !
    Gianluca…. ma sparisci!!!!

  2. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Ricordo questo episodio
    Maggio 90 finale di ritorno Coppa Uefa con i gobbi ad Avellino, noto feudo bianconero .
    La curva assegnataci, il resto dello stadio era a disposizione interamente o quasi dei gobbi , nel momento in cui il presidente Pontello fece il suo ingresso in tribuna , si alzò e voltando le spalle alla tribuna iniziò a saltellare al coro di ” ooo Pontello guardaci le spalle guardaci guardaci guardaci le spalle ooo Pontello guardaci le spalle ”
    Eppure eravamo arrivati ad una finale …il tifo quando c’è da contestare, deve farlo senza se e senza ma .
    Ps : sappiamo tutti che il giorno dopo Baggio andò dai gobbi.
    E questi signori si lamentano per due berci! ?!?

  3. Non capisco perche’ non si possa esprimere il proprio pensiero senza essere ingiuriato da chi la pensa diversamente.Siamo tutti tifosi della stessa squadra e dobbiamo essere uniti per il bene della stessa.Io non leggo i post delle altre squadre,ma quello che succede tra noi tifosi viola,ha dell’incredibile:non e’ possibile avere la stessa passione,lo stesso amore per la medesima squadra e comportarci in questo modo.Cosi’ facendo non andremo da nessuna parte.

  4. Un altro che chiacchiera a vanvera e palesemente ad uso proprio. La contestazione deriva dalla mancanza di comunicazione dell’ACF verso I tifosi, dall’assenza di obiettivi, dall’allontanamento della proprieta`. Non prendiamoci per I fondelli.

  5. Caro Claudioviola tu sei liberissimo di pensarla come vuoi, ci mancherebbe altro, come io sono libero di contestare finchè avrò “fiato” questi signori tutta “chiacchera e distintivo”, e poi non la fare lunga mi sono preso di “checca isterica” per anni e non ne ho fatto un dramma, ora che le posizioni si sono rovesciate ti puoi beccare un po di leccavalle o vassallo anche te no ?, oppure sei a senso unico , fermo restando il rispetto reciproco per le differenti vedute !

  6. Ma possibile che per tutti i filosofi e soloni chi non contesta la società è un lecchino? Non avete il minimo dubbio che ci siano, in questo caso tifoso, che la pensano diversamente da voi rispondendo solo alla propria intelligenza? Avete un modo talebano di pensare che vi impedisce di confrontarvi civilmente con chi la pensa in modo diverso da voi! Senza citare i primati che si esprimono con suoni gutturali oppure con eheh hihi haha

  7. ma smettetela e pensate a tifare la squadra invece di sentirvi i padroni del mondo!!! siete solo degli pseudotifosi. caro monti poi…. se una squadra negli ultimi anni con i dv, centra 5 volte sì e una no l’ingresso in coppa uefa, non è mai da contestare… troppo comodo tenere i piedi su due styaffe

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*