Giani: “Ho visto negli occhi di Della Valle la voglia di rafforzare la Fiorentina, è giusto avere fiducia. E la società sta lavorando ad altri due rinnovi…”

Giani Stadio

Il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani è intervenuto in diretta ai microfoni di Casa Viola su Radio Blu, poco dopo la conclusione del CdA: “Si è parlato dell’azienda Fiorentina, dell’organizzazione, senza alcunché di significativo da comunicare all’esterno. Posso dirvi, però, che il clima che ho avvertito è quello di una società che fa sul serio, che vuole dare soddisfazioni a tutta la città. Alcuni aspetti vanno valorizzati di più: il gruppo sta lavorando bene, i metodi di allenamento del nuovo allenatore sono oggettivamente positivi e la Fiorentina si presenta con delle certezze per il futuro, come il rinnovo di Babacar e Bernardeschi e quello di Capezzi e Rebic su cui la società sta lavorando. Un ragionamento così non è oggettivo, perché è ovvio che una società con il blasone della Fiorentina deve avere anche giocatori consolidati: manca più di un mese alla fine del mercato, i dirigenti sapranno fare il loro lavoro. Non ho visto delusione nei volti dei dirigenti: in questi 13 anni la città ha aumentato le proprie aspettative, ma non dobbiamo dimenticare i risultati degli ultimi anni. Sulla base di tutto ciò, e di una società che lavora come e più degli anni scorso, credo che sia giusto avere fiducia. Non ho visto tensione negli occhi di Andrea Della Valle e Cognigni, bensì la voglia di rafforzare la Fiorentina, di costruire una squadra che pensi all’oggi e al domani. Noi dobbiamo ringraziare la società: dopo quello che è successo con Neto, aver blindato Babacar e Bernardeschi è stato fondamentale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. bla bla bla e lecca lecca lecca, fatti fatti fatti e non parole parole parole.

  2. Slap, slap, slap…… la cosa che sa fare meglio Giani. Vaia, vaia.

  3. Senza i fatti le parole contano zero

  4. Alla fine di tutti i discorsi rimane il fatto che non si spende,non si può pretendere di rinforzare la scuadra a zero euro.

  5. Più che gli occhi gli dovresti vedere le braccia, sempre cortissime.

  6. Eugenioooo…chetati. Grazie

  7. Fiducia c’è ma bisogna svegliarsi. Non ci sono scuse.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*