Giani: “Se la Fiorentina oggi ha Salah, è grazie a Cognigni. Con i Della Valle arriveranno traguardi importanti”

A partita finita parla a Radio Blu Eugenio Giani: “Mando un invito alla tifoseria a stare vicino alla squadra e alla società. Certe battute che ho letto sulle dimissioni di cognigni, forse nn ci si rende conto che nn sono più i tempi in cui la Fiorentina viveva di personalismi. Oggi è tutto molto compatto, Cognigni è Andrea Della Valle e Diego Della Valle; dopo una stagione che sta dando queste soddisfazioni mettersi a polemizzare su Cognigni o altri non è proprio opportuno. Non rimpiangiamo fiorentine del apssato in cui c’era una dialtettica di sostegno allì’una o l’altra fazione, manteniamo l’euilibrio per dimostrarci ancora una volta una tifoseria matura. Sosteniamo la squdaera e la società e sono sicuro che ci daranno grandi soddisfazioni. Ho parlato di persona con Mario Cognigni, se la Fiorentina si quest’anno ha questo Salah dobbiamo ringraziare proprio Cognigni perché la trattativa l’ha condotta lui in prima persona. Dimensione viola? Sono convinto che indipendentemente da tutti noi, quello che conta è il viola. Questo sodalizio che ci fa impazzire nell’identità che abbiamo verso la città, per cui sono convinto che con i Della Valle arriveranno traguardi sempre più in alto. Nella dirigenza attuale vedo la possibilità di pensare sempre più in grande. Questo sono uomini vincenti, quando hanno preso 12 anni fa la Fiorentina l’hanno fatto perché volevano vincere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Bravo Giani tu sei i leccatore per eccellenza che signiore!!! E che ruffiano SLURP SLURP.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*