Gianluca Berti: “Fossi Sepe non sceglierei Firenze, ha bisogno di giocare”

image

Gianluca Berti, ex portiere della Fiorentina, a Radio Fiesole parla delle ultime vicende viola e del futuro della porta: “La Fiorentina ha offerto un contratto importantissimo se poi il giocatore non vuole rimanere andrà da un’altra parte. Si perde un grande giocatore ma chi rimane a Firenze deve essere motivato in questo. Sepe è giovane, non capisco perché non rimanga a Napoli visto che a Firenze comunque parte dietro a Tatarusanu che ha dimostrato sul campo di meritare il posto da titolare. Sepe è un portiere di grande fisicità, deve migliorare un po’ nelle uscite ma fossi in lui andrei a giocare titolare in una squadra un po’ più piccola della Fiorentina. Tutto nella Fiorentina dipende da Giuseppe Rossi e se Mario Gomez dovesse rimanere sarebbero loro i titolari. Osvaldo non lo vorrei, basta con le minestre riscaldate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Quoto giacomo ma se lo prendono a titolo definitivo peró, qui si parla di riscatto e controriscatto in tal caso se sta bene meglio fa giocare tata che è della fiorentina o prendere un altro.
    Metti che Sepe fa particolarmente bene o Reina inizia a calare o Sarri che ha lamciato Sepe prolunga con il napoli e decide di puntare su di lui,
    Freschi del caso Salah perchè creare altri tormentoni

  2. E chi a detto che parte dietro Tata io lo farei partire titolare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*