Questo sito contribuisce alla audience di

Gil Dias e quella clausola d’oro. La Fiorentina ci crede a tal punto che…

Due anni per far vedere a tutti di essere un ottimo giocatore e mettere da parte il fantasma di Tello. La Fiorentina ha preso Gil dias in prestito Biennale perché secondo la nazione crede molto nelle sue doti. Ci crede a tal punto da avere accettato quella clausola d’oro ovvero quel diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro.

Al termine di questo biennio il portoghese della scuderia di Jorge Mendes verrà davvero tutti questi soldi? Oppure sarà destinato a tornarsene da dove proveniva come uno sconosciuto qualsiasi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. … la Fiorentina ci crede a tal punto … oppure tutti i gonzi che ci sono in giro ci credono a tal punto ?
    Questo avrà anche un bel piede sinistro (il destro può essere sostitutio con una gamba di legno) ma abbiamo preso solo il nuovo Toledo.
    Il solito fumo negli occhi diCorvino …

  2. La prima volta che lho visto mi ha stupito, ha un tocco da campione ma è ancora troppo fumoso.. Se in questi due anni riesce a dare concretezza alle sue giocate 20 milioni non saranno tanti.. Sulla carta potrebbe essere una buona operazione anche se rimango della mia idea che serve maggiore determinazione nel progettare la squadra.. O ci si crede oppure no

  3. …come uno sconosciuto qualsiasi.

  4. Le capacità e potenzialità x esplodere le hs gia’ fatte intravedere, tra due anni sicuramente avra’ raggiunto tt i crismi per ottenere quella valuraxione!

  5. Uh uh … non e’ che il nostro colga enormi consensi…

  6. Si, certo, eccome … questo vale come Toledo.
    Vaia, vaia … siamo alla canna del gas!

  7. Da calcio a 7

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*